logo_triveroitaly immagini_trivero
logo-google | Trivero - Clicca qua per cercare informazioni nel sito con Google  |  Contattaci  email   | logo-google

 

webcam_monterosa
MONTEROSA

Webcams nel nostro sito:
WEBCAMS COLLINA -
WEBCAMS ALPI
di seguito: Webcam di Ponzone di Trivero con vista su Frazioni Ponzone e Cereie ed i Monti Rubello e Webcam di Pratrivero di Trivero con vista sul M. Barone 2044 mt da Pratrivero di Trivero

webcam_trivero
TRIVERO-PONZONE vista sulle frazioni Ponzone-Cereie e Monti Rubello

up

MAPPE METEO

Strumenti Meteo per monitorare in diretta che tempo fa sul Nord Ovest italiano »

immagine_satellite_meteo.
IMMAGINE SATELLITARE A SFUMATURE CROMATICHE DI METEO60.FR

Animazione Satellitare Sat24

radar_arpa_piemonte
IMMAGINE RADAR SETTEPANI-ARPA LIGURIA

Radar Settepani Arpa Liguria

mappa_zerotermico
MAPPA DELLO ZERO TERMICO - LAMMA

Mappa Zero Termico - Lamma

carta_sinottica
CARTA SINOTTICA BRACKA/MET-OFFICE A CURA DI WETTERZENTRALE.DE

Carta Sinottica Met Office UK

temperature_europa
MAPPA DELLE TEMPERATURE REGISTRATE IN EUROPA

Temperature Wetterzentrale

carta_sinotticacarta_sinottica
CARTA SINOTTICA a cura di METEOCENTRE.COM

Carta Sinottica MeteoCentre

temporali_norditaliatemporali_norditalia
MAPPA TEMPORALI SUL NORD ITALIA A CURA DI ASTROGEO.VA.IT

Fulminazioni Astrogeo Varese

immagine_satellitare
IMMAGINE SATELLITARE A CURA DI SAT24.CO

Animazione Satellitare Europea

neve_previstaneve_prevista
MAPPA NEVE PREVISTA A CURA DI WETTERZENTRALE.DE

Mappa Neve Wetterzentrale

up

LINS UTILI - SITI AMICI
deejay-reloaded
Riascolta i programmi di Radio Deejay quando vuoi tu
radiodeejay
Ascolta Radio DeeJay

 
occasionivalsesia
OccasioniValsesia
 
bielmontewww.Bielmonte.net
Webcams Live e info da Bielmonte
 
meteogiornale
www.meteogiornale.it
Giornale Meteo in tempo reale
assoc-micologica-biellese
 
muzzanometeo
cristina_giovinazzo
www.giobottegagrafica.it
 
varesenews
 
luciobordignon
Lucio Bordignon Ornitologo


up
LINKS METEO nel nostro sito:




up

 

ANALISI METEO E PREVISIONI METEO PER IL PIEMONTE E NORD OVEST. SITUAZIONE E TEMPO PREVISTO - PIOGGE-TEMPERATURE E TEMPORALI

 

ANALISI CLIMATICA DI UN PAZZO 2017, IL PIÚ SICCITOSO DAL 1800 AD OGGI. IN QUESTO ARTICOLO L'ANALISI PLUVIOMETRICA D'ITALIA

pioggia2017

21.01.2018 - ANCORA NEVICATE SULLE ALPI NORD OCCIDENTALI MA IL TEMPO TENDE A MIGLIORARE. IN SETTIMANA AUMENTI TERMICI MA POI... DINAMICITÀ ATMOSFERICA SEMPRE PIÚ ESASPERATA CON BREVE PEGGIORAMENTO SEGUITO DA UN ANTICICLONE CALDO MA FORSE A SEGUIRE ONDATA DI GELO

   

OGGI ANCORA NEVICATE SULLE ALPI NORD OCCIDENTALI MA CON IL VENTO IN ARRIVO A SPAZZAR VIA LE NUBI. DA DOMANI PIÚ SOLEGGIATO-VARIABILE POI DA GIOVEDì PEGGIORAMENTO CON BUONE PIOGGE E NEVICATE VENERDì. IL CALDO ANTICICLONE OCEANICO SEGUIRÀ DOPO QUESTO PEGGIORAMENTO, MA POTREBBE AVER BREVE DURATA PER VIA DI UNA POSSIBILE IRRUZIONE GELIDA ARTICO-POLARE


ULTIM'ORA METEO: 10/01/2018 ore 08:20 - A BREVE AGGIORNAMENTO DEL MALTEMPO IN ATTO SUL NORDOVEST ITALIANO. IN GIORNATA NUOVO ARTICOLO RIEPILOGATIVO DEL MALTEMPO CON TUTTI I DATI DELLA PIOGGIA CADUTA IN PIEMONTE E VALLE D'AOSTA


HA SMESSO DI PIOVERE E RIENTRANO GLI ALLERTA METEO PER LA PIOGGIA, MA RESTA ALTISSIMO IL PERICOLO DI SLAVINE O VALANGHE NELLE AREE ALPINE OCCIDENTALI.

NEL TORINESE SI SONO SUPERATI I 500 MM DI PIOGGIA CADUTA DURANTE L'INTERO EVENTO!

PUOI SEGUIRE GLI ACCUMULI DI NEVE CADUTA IN PIEMONTE, VALLE D'AOSTA E LOMBARDIA NELLA PAGINA DEL

BOLLETTINO DELLA NEVE

neve-novara

Sopra la grande nevicata di Cervinia dell'Epifania. Grazie al forte vento che è giunto dopo la nevicata, si sono creati cumuli di neve bel oltre i 2 metri che hanno reso la coltre instabile con il forte rischio di slavine o valanghe

SEGUI LE IMMAGINI IN TEMPO REALE, DELLE NEVICATE E DEL TEMPO CHE FA, CON LA NOSTRE PAGINE WEBCAMS

bollettino_neve

BOLLETTINO DELLA NEVE DEL PIEMONTE, VALLE D'AOSTA E LOMBARDIA

Segui in tempo reale il bollettino della neve delle Alpi Occidentali. Dove e quanto è nevicato, quanta neve è presente al suolo nelle stazioni sciistiche e gli impianti sciistici aperti. Il Bollettino è aggiornato continuamente

 

 

meteo-live-piemonte

WEBCAMS COLLINA+HD Altre Webcam di collina e pianura seguendo questo link: WEBCAMS ALPI

whatsapp
Puoi approfondire argomenti Meteorologici o contattarmi inviandomi una email chidendomi di esser aggiunto al nostro gruppo Trivero Meteo Nord Ovest su Whatsapp. Scrivimi il tuo numero di cellulare, tuo luogo di residenza e ovviamente i tuoi dati personali. Sarai aggiunto quanto prima.
  pioggia   blog trivero   stazioni_meteo    
               
  pioggia   datimeteo   temporali    
               
 

PREVISIONI METEO. ANALISI SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE

 
 

SITUAZIONE ATTUALE

  »
© 2018 - Scritto e Pubblicato da: Angelo Giovinazzo
 
  il_meteo_piemonte  

19.01.2018 - FURIOSE TEMPESTE DI VENTO. DAL MARE DEL NORD ALLA CALABRIA. ANCHE QUESTI SONO I CAMBIAMENTI CLIMATICI

Giornate davvero infauste quelle del 17 e del 18 di Gennaio.

Giornate che in molti ricorderanno con terrore perchè investiti da raffiche di vento da uragano che, non solo hanno divelto cartelloni e cornicioni ma che addirittura hanno reso impossibile camminare per strada perchè il vento spazzava via i pedoni come fossero fuscelli d'albero.

Nulla che possa esser definito come "normale".

 
   

TRA L'ANTICICLONE CALDO OCEANICO ED IL GELO RUSSO LA FURIOSA CORRENTE A GETTO RESPONSABILE DELLE TEMPESTE DI VENTO

Mentre il Nord Europa continua ad esser flagellato dalle tempeste Artiche con venti da uragano, Giovedì 18 Friederik ha imperversato tra la Gran Bretagna, il vicino Mare del Nord, Be-Ne-Lux e Germania ma raffiche di vento da uragano hanno investito anche le Alpi.

Sulla Gran Vaudala, vetta del Gran Paradiso-Alpi Graie la raffica massima è stata misurata attorno ai 200 km orari.

Raffiche altrettanto forti si sono registrate in Corsica e Sardegna ma anche nel resto della Penisola con venti spesso oltre i 100 kmh, talvolta anche fino a 150/170 km orari.

In provincia di Crotone, sullo Jonio le raffiche oltre i 150 kmh hanno divelto tetti e coperture. Un uomo è addirittura stato spazzato via mentre perlustrava lo stato del suo tetto. Naturalmente la caduta dal tetto è stata fatale.

Oggi il vento si attenua ovunque. Non più furiose raffiche di Maestrale ma venti che ruotano a Libeccio sotto la spinta di una massa umida che dall'Africa Nord Occidentale si porta verso la Spagna ed il Tirreno.

Ultime raffiche di vento sulle Alpi, per lo più di tipo favonico con ancora bufere di neve lungo gli spartiacque ma in Pianura Padana prevarrà il sole. Domani poi una ultima Perturbazione potrebbe riportare bufere o nevicate sulle Alpi Nord Occidentali.

 
 

► COSA STA ACCADENDO IN EUROPA E, COME SARÀ LA FINE DEL MESE? ARRIVERÀ L'ONDATA DI GELO RUSSO OPPURE STAREMO IN COMPAGNIA DELLA PRIMA BOLLA CALDA AFRICANA DEL 2018?

QUESTI SONO INEQUIVOCABILI SEGNALI DEI CAMBIAMENTI CLIMATICI IN ATTO.

Le grandi masse d'aria sono poco propense a fondersi tra di loro.

Assai più facile che si fronteggino, che si scontrino, che si respingano l'una con l'altra.

Di norma, le masse d'aria calda e fredda che entrano in stretto contatto tra loro, creano grandi frizioni rappresentate dai venti, talvolta anche molto forti, quando l'aria fredda e l'aria calda sono molto estreme con estremo gelo da una parte ed estremo caldo dall'altra.

Nelle stagioni di mezzo le masse d'aria tendono a smorzare i forti contrasti perchè il caldo estivo va scemando mentre quello invernale non è ancora estremo. Ci si trova in una terra di mezzo, una sorta di limbo in cui temporaneamente prevale un tipo di massa sull'altra ma in genere le masse d'aria si uniformano.

C'è spesso vento ma il vento della Primavera e dell'Autunno tende a non esser mai troppo esagerato.

Diversa la situazione nelle stagioni principali, quella fredda invernale e quella calda estiva.

Prima che si possa raggiungere la stasi meteorologica, prima che il caldo domini incontrastato sull'aria fredda o viceversa, prima che l'aria gelida possa dominare l'aria calda, ci possono essere fasi di acuti ed estremi contrasti.

Tra un forte Anticiclone ed una vasta e profonda Depressione si insinua la Corrente a Getto che, altro non è che quella ipotetica autostrada su cui corrono veloci le Perturbazioni nate lungo i bordi delle Depressioni e respinte dagli Anticicloni.

Tanto più forti sono Anticiclone o Depressione e tanto più intensa sarà la Corrente a Getto. Proprio così com'è capitato in questi ultimi giorni.

Se durante l'Autunno, col cessare del caldo e l'arrivo dei primi freddi sui mari ancora caldi, l'aria tende ad invorticarsi per potersi mescolare e mediare, ecco che in luoghi canonici quali le zone di confine tra Tropici ed aree Temperate si formano furiosi gli Uragani o i Tifoni.

I Mulinelli altro non sono che il sistema che la natura ha inventato per mediare l'eccessivo caldo da una parte, e l'eccessivo freddo dall'altra. Quando nessuna delle due masse vuole cedere a favore dell'altra ecco che le masse iniziano a rincorrersi-respingersi vorticosamente fin tanto che il mulinello non avrà "frullato" del tutto la massa d'aria uniformandola e rendendola innocua.

Tu non cedi, io neppure, a mediare tra i due contendenti il mulinello, grande o piccolo che sia.

In pieno inverno è difficile che si possano formare tali mulinelli. In questo periodo è più normale che le masse d'aria si affrontino, si scontrino, si respingano, ora avanzo io, ora avanzi tu.

Le masse d'aria fluttuano da un luogo all'altro portando ora tepore, ora freddo ed i venti anzichè soffiare a mulinello, soffiano orizzontalmente creando le tempeste di vento ma anche veri e propri sistemi Depressionari molto simili ad Uragani ma freddi, tra Artico e Polo.

Qua, mulinelli a larga scala interessano varie regioni artiche dal Nord America al Nord Europa. Spesso, in questo inverno estremo le Depressioni scendono anche sotto i 950 hpa nel Nord Atlantico e finchè queste estreme Depressioni non si saranno del tutto colmate, se intercettate della Corrente a Getto, vengono sospinte verso l'Europa creando le tempeste che ormai da settimane infuriano anche in Europa.

ARIA MOLTO CALDA IN OCEANO, ARIA GELIDA AD ORIENTE. CHI AVRÀ LA MEGLIO?

Sembrava scontato che l'aria gelida Russa potesse giungere fin sul Mediterraneo e già si parlava di Gelo Russo anche in Italia con freddo crescente e soprattutto con grandi nevicate in arrivo.

Facilmente ciò non avverrà.

Primo, perchè in questi giorni il Vortice Polare Canadese (l'enorme mulinello Depressionario dell'Artico Canadese) è fin troppo forte e teso con il suo Jet Stream o Corrente a Getto, giunge fin sull'Europa Occidentale respingendo di fatto il gelo Russo.

Secondo, perchè a contrastare lo strapotere del gelo Russo, sta per intervenire un potente Anticiclone Sub-Tropicale Oceanico ma a matrice Africana, che dall'Atlantico di fronte all'Africa Nord Occidentale invaderà l'Europa Occidentale poi il Mediterraneo Centrale e l'Europa Centro-Settentrionale oltre che Meridionale.

La PRIMA BOLLA D'ARIA CALDA DEL 2018 invaderà l'Italia posizionandosi sulle Alpi dove accrescerà a dismisura il pericolo di valanghe, causate dal forte rialzo termico e da uno zero termico che potrebbe balzare ben al di sopra dei 2500 mt spingendosi forse persino attorno ai 3000/3200 e addirittura 3500 mt.

Ieri la Corrente a Getto è stata furiosa per via dei forti contrasti tra l'aria Artica del Vortice Polare e l'aria calda che dall'Oceano avanza verso l'Italia.

Ogni forte contrasto tra masse d'aria differenti crea e creerà simili situazioni di forte vento.

In epoca di forti cambiamenti climatici a favore del caldo sul freddo, ogni volta che l'una o l'altra massa d'aria tenterà di prendere il sopravvento, dovremo purtroppo avere a che fare proprio col vento.

Le ultime proiezioni dei Modelli Matemaci sono inequivocabili. Fine di Gennaio non più con l'aria gelida Russa ma col mite tepore Africano.

Trattiamo argomenti METEO anche sul nostro nuovo BLOG METEO
www.trivero-italy.it

up


 
giobottegagrafica  
  il_meteo_piemonte  

PREVISIONE PER OGGI » © - Scritto e Pubblicato da: Angelo Giovinazzo

ANCORA NUBI FAVONICHE SULLE ALPI DI NORDOVEST, PIÚ SOLE AL PIANO. VENTO

Una Perturbazione addossata alle Alpi Nord Occidentali, ieri sera è riuscita a scavarsi un Minimo Orografico tra Piemonte ed Appennino Ligure. Le deboli correnti cicloniche in risalita dal Golfo Ligure hanno così consentito alle nubi legate al Fronte Occluso di compattarsi su tutta la fascia pedemontana Occidentale con precipitazioni che sono giunte fino a Torino ed alte pianure Occidentali con nevicate, a tratti anche fitte, tra Biellese-Valsesia e Vco fino a quote basso collinari con neve anche in città ad Aosta.

 
 

Oggi i cieli si presentano sereni, limpidi e tersi al piano, con ultime nubi alte che corrono verso Est mentre verso i monti permangono nubi sfilacciate favoniche con ulteriori nevicate da "sfondamento" della barriera alpina, dal Torinese all'Ossola passando per la Valle d'Aosta dove, stamani nevica ancora sulle aree montane interne. Nel corso della giornata locali velature giungeranno fino al piano ma in contesto più soleggiato con ancora nubi e bufere di neve sulle Alpi Nord Occidentali.

Arriverà il vento, teso da Nord Ovest con anche carattere favonico a Nord e Torinese ma con anche raffiche forti sull'Appennino. A tratti il vento favonico potrebbe giungere fino al piano. Temperature in aumento le massime, in diminuzione le minime. Zero termico in generale rialzo fin verso i 1200/1400 mt a Nord ma fino a 2500/2600 a Sud anche se tenderà a riabbassarsi in serata fin sotto i 2000 mt.


 
  il_meteo_piemonte  

DOMENICA NUOVA DEBOLE PERTURBAZIONE DA NORDOVEST CON FAVONIO TESO

Le correnti Nord Occidentali, molto forti in alta quota, oggi sospingeranno una nuova Perturbazione contro le Alpi. Nubi compatte si avranno sui monti ma al mattino le nubi tenderanno ad esser compatte anche al piano con nevicate o bufere di neve sulle Alpi Nord Occidentali anche se non dovrebbe nevicare sotto i 1500 mt per duplice effetto favonico e del vento teso.

Temperature in diminuzione le massime ma in aumento le minime per più coperture nuvolose ed assenza di rasserenamenti notturni. Zero termico in marcato rialzo fino a 2400 mt a Nord e fin verso i 2800 mt a Sud.

 
 

xxxxx .   up


 
  il_meteo_piemonte  

LUNEDì RASSERENA E CESSA IL VENTO. FORSE NEBBIE O NUBI BASSE AL PIANO

Arriva un temporaneo Anticiclone a matrice Oceanica-Africana che farà alzare ulteriormente le temperature in montagna con evidenti INVERSIONI TERMICHE che al piano potrebbero dar luogo nebbie, localmente anche fitte in Pianura Padana o vicino ai corsi d'acqua. Eventualmente al posto delle nebbie potrebbero formarsi strati nuvolosi bassi o nebbie alte.

Temperature in aumento sui rilievi ma in diminuzione al piano in presenza di nubi basse o nebbie. Zero termico in genere stazionario attorno ai 2500/2800 mt.

 
 

XXXX . up


 
  il_meteo_piemonte  

TENDENZA A SEGUIRE: ANTICICLONE MITE MA CON NUBI BASSE E FREDDO AL PIANO

il tempo di oggi sarà all'insegna di nebbie o nubi basse con freddo in vertiginoso aumento al piano dove, l'assenza di soleggiamento provoca temperature massime di poco al di sopra dello zero con omotermia tra temperature minime e massime. Nubi basse o nebbie alte nel corso della giornata giungono anche in collina e poi bassa montagna. In serata possibili aumenti di nubi sul Golfo Ligure ed Appennino. Giovedì al mattino ancora soleggiato-nebbioso-nubi basse ma entro fine pomeriggio dovrebbe annuvolare ovunque con peggioramento serale-notturno, piogge al piano e collina e neve fino in bassa montagna. VENERDì ancora MALTEMPO a tratti anche intenso con NEVE in abbassamento fino a quote collinari. Maltempo soggetto a variazioni da confermare.

 
 

SEZIONE PIOGGIA PIEMONTE e VALLE D'AOSTA -
Dove e quanto è piovuto tra Piemonte e Valle d'Aosta

 
 

PIOGGIA NORD OVEST ITALIANO:
Giovedì 18 GENNAIO 2018

Aggiornamento pioggia caduta

NON SONO PREVISTE PIOGGE SUL NORD OVEST ITALIANO A BREVE SCADENZA.

Durante l'intero periodo invernale, è possibile consultare il nuovo BOLLETTINO DELLA NEVE CADUTA IN PIEMONTE, VAL D'AOSTA E LOMBARDIA in questa pagina.

 
 

METEOFUNGHI » 18.01.2018 - CLASSIFICHE PRECIPITAZIONI

LA CLASSIFICA DEGLI ACCUMULI DI PIOGGIA CADUTA NELL'ALTO PIEMONTE E NEL NORD OVEST ITALIANO DAL 2013 AL 2017

Clicca sul mese per consultare e/o scaricare il file in formato Pdf

ANNO 2017 | GENNAIO 2017 | FEBBRAIO 2017 | MARZO 2017 | APRILE 2017 | MAGGIO 2017 | GIUGNO 2017 | LUGLIO 2017 | AGOSTO 2017 | SETTEMBRE 2017 | OTTOBRE 2017 | NOVEMBRE 2017 | DICEMBRE 2017

 
 

SCOPRI QUANTA PIOGGIA E' CADUTA NELL'ALTO PIEMONTE NEGLI ANNI 2000

ANNO 2016:

GENNAIO 2016 | FEBBRAIO 2016 | MARZO 2016 | APRILE 2016 | MAGGIO 2016 | GIUGNO 2016 | LUGLIO 2016 | AGOSTO 2016 | SETTEMBRE 2016 | OTTOBRE 2016 | PARZIALE NOVEMBRE ALLUVIONE 24.11.2016 | PIOGGIA 18/25 NOVEMBRE 2016 | NOVEMBRE 2016 | DICEMBRE 2016

ANNO 2015:

GENNAIO 2015 | FEBBRAIO 2015 | MARZO 2015 | APRILE 2015 | MAGGIO 2015 | GIUGNO 2015 | LUGLIO 2015 | AGOSTO 2015 | SETTEMBRE 2015 | OTTOBRE 2015 | NOVEMBRE 2015 | DICEMBRE 2015


ANNO 2014:

GENNAIO 2014 | FEBBRAIO 2014 | MARZO 2014 | APRILE 2014 | MAGGIO 2014 | GIUGNO 2014 | LUGLIO 2014 | AGOSTO 2014 | SETTEMBRE 2014 | OTTOBRE 2014 | NOVEMBRE 2014 | DICEMBRE 2014


ANNO 2013:

Mesi con dati riferiti solo al Biellese e Valsesia - le sigle utilizzate nei file pdf si riferiscono a: ALA=Alagna Valsesia, BI=Biella, ORO=Oropa, CAR=Carcoforo, BRG=Borgosesia, GRA=Graglia, CEL= Cellio, PET=Pettinengo, BIEL=Bielmonte, PRY=Pray Biellese, RAS=Rassa, SAB=Sabbia, VAR=Varallo Sesia, CAM=Trivero Alpe Camparient, CAU=Trivero Caulera, PRA=Trivero Pratrivero, PON=Trivero Ponzone, MAS=MAsserano S. Giacomo, LOZ=Lozzolo, NO=Novara, VC=Vercelli

Quant'è piovuto nel Piemonte Settentrionale: GENNAIO 2013 | FEBBRAIO 2013 | MARZO 2013| APRILE 2013 | MAGGIO 2013

Di seguito i mesi con classifica e accumuli totali per il Piemonte Settentrionale (Quadrante):

GIUGNO 2013 | LUGLIO 2013 | AGOSTO 2013 | SETTEMBRE 2013 | OTTOBRE 2013 | NOVEMBRE 2013 | DICEMBRE 2013   up

Nel caso in cui qualche link risultasse non funzionante o interrotto vi preghiamo di darcene avviso via email a: triveroitaly@gmail.com


 
 

TEMPERATURE MINIME E MASSIME REGISTRATE NEI CAPOLUOGHI PIEMONTESI

METEO LIVE »Temperature minime registrate oggi con relativa variazione rispetto al giorno precedente. Temperature massime registrate ieri con relativa variazione rispetto al giorno precendente.
Capoluogo
Min
21/01
  Max
20/01
   
ALESSANDRIA -2.1 - +7.0 -  
ASTI -2.9 = +7.2 -  
BIELLA +0.9 - +8.8 -  
CUNEO -2.9 - +9.7 -  
NOVARA +2.2 = +8.1 -  
TORINO +0.3 - +12.1 -  
VERBANIA +1.8 - +11.5 -  
VERCELLI -1.7 + +8.5 - up

TEMPERATURE - TENDENZA riportata nel pannello temperature. Le temperature MINIME riportate in tabella sono aggiornate alle ore 8 del mattino. Abbassamenti serali si potrebbero realizzare dopo tale ora o in serata entro la mezzanotte.

up  

METEO FUNGHI - TEMPERATURE MINIME E MASSIME REGISTRATE NEL PIEMONTE SETTENTRIONALE nelle provincie di Vercelli, Biella, Novara e Verbania

Legenda: la tonalità dei colori aiuta ad individuare più facilmente le temperature e le relative distribuzioni sul territorio
                                     
-36 -34 -32 -29 -26 -23 -20 -18 -15 -12 -10 -8 -6 -4 -2 -1 0
                                 
+35 +33 +30 +28 +26 +24 +22 +20 +18 +16 +14 +12 +10 +8 +6 +4 +2
  - 21.01.2018 - TEMPERATURE CON PIÚ DIMINUZIONI RISPETTO AI LOCALI AUMENTI
Località ed altezza sul livello del mare: rete Meteorologica Arpa Piemonte e Amatoriali. MIN 21
MAX 20
 
Alagna Punta Gnifetti presso Capanna Margherita - 4560 mt [Stazione Meteo Arpa] -21.7 -17.7
Alagna-VC Bocchetta delle Pisse - 2410 mt [Stazione Meteo Arpa Alagna] -5.9 -5.0
Alagna Valsesia-VC (Località Miniere) - 1347 mt [Stazione Meteo Arpa Alagna] -3.6 +5.5
Ayas-Alpe Aventine (Aosta) - 2073 mt - [Stazione Meteo Arpa Ayas] -3.9 -2.5
Biella-Oropa Santuario - 1186 mt [Stazione Meteo Arpa Oropa] -2.6 +3.5
Andrate (TO) Località Pinalba-Tracciolino - 1580 mt [Stazione Meteo Arpa Andrate] -1.0 +0.9
Biella Stazione urbana Centro-Città - 405 mt [Stazione Meteo Arpa Biella] +0.9 +8.8
Borgofranco d'Ivrea (TO) - 337 mt - [Stazione Meteo Arpa Borgofranco d'Ivrea] +0.9 +10.7
Boccioleto-VC (Valsesia) - 800 mt [Stazione Meteo Arpa Boccioleto] -0.9 +6.8
Carcoforo-VC (Valsesia) - 1290 mt [Stazione Meteo Arpa Carcoforo] -3.1 +4.9
Cellio-VC (Valsesia) - 705 mt [Stazione Meteo Arpa Cellio] -0.3 +7.1
Graglia-BI località Tracciolino - 1005 mt [Stazione Meteo Arpa Graglia] -2.1 +4.3
Piedicavallo-BI (alta Valle Cervo) - 1040 mt [Stazione Meteo Arpa Piedicavallo] -1.6 +5.0
Pettinengo-BI - 725 mt [Stazione Meteo Arpa Pettinengo] -0.5 +6.9
Pila-Scopello-VC (Valsesia) - 686 mt  » vai in stazione Meteo amatoriale -0.3 +6.7
Rassa-VC (Valsesia) - 925 mt [Stazione Meteo Arpa Rassa] -1.2 +3.9
Rima-VC località San Giuseppe (Valsesia) - 1289 mt [Stazione Meteo Arpa Rima] -3.1 +3.5
Varallo Sesia-VC (Valsesia) - 470 mt [Stazione Meteo Arpa Varallo Sesia] +0.2 +8.2
Pray Biellese località Ponte Pianceri basso-Sessera - 409 mt [Arpa Pray] -0.5 +7.7
Piatto-Bielmonte-BI (Oasi Zegna) - 1480 mt  [Arpa]  » vai in stazione Meteo amatoriale -4.6 +1.2
Trivero-BI località Alpe Camparient (Oasi Zegna) - (Alpe di Mera) - 1515 mt  [Arpa] -4.8 +2.7
Albano Vercellese-VC - 155 mt - [Stazione Meteo Arpa Albano Vercellese] -1.8 +8.8
Borgomanero-NO (Vergante) - 300 mt -  [Arpa] - » vai in stazione Meteo -0.2 +9.4
Lozzolo-VC Rusca Randa-Marchiazzola-Bonda Grande - 533 mt [Stazione Meteo Arpa] +0.4 +8.9
Massazza-BI - 226 mt  [Stazione Meteo Arpa Massazza] -2.0 +9.1
Masserano-BI Località San Giacomo - 243 mt  [Stazione Meteo Arpa Masserano] -1.9 +8.9
Momo-NO Località Ponte Agogna - 213 mt [Stazione Meteo Arpa Momo] +0.9 +8.9
Piverone-TO Località Lago di Viverone - 230 mt [Stazione Meteo Arpa Piverone] -0.7 +10.5
Paruzzaro-NO (Vergante) - 332 mt - [Stazione Meteo Arpa Paruzzaro] -0.4 +10.2
Novara Stazione Urbana cittadina - 151 mt [Stazione Meteo Arpa Novara Centro] +1.9 +8.1
Varallo Pombia (NO) - Parco Fluviale del Ticino 268 mt [Stazione Arpa Varallo Pombia] -0.1 +9.9
Vercelli Stazione Extra Urbana Periferica - 132 mt [Stazione Meteo Arpa Vercelli] -1.7 +8.5
Alpe Devero (Baceno-VCO) - 1634 mt [Stazione Meteo Arpa Baceno-Alpe Devero] -6.0 +0.1
Ameno - Monte Mesma (NO-Lago d'orta) - 540 mt - [Stazione Meteo Arpa Ameno] -0.3 +10.3
Cannobio (VB) - Lago Maggiore 201 mt [Stazione Meteo Arpa Cannobio] +1.8 +8.7
Domodossola - 252 mt [Stazione Meteo Arpa Domodossola fondo Toce] +0.3 +12.4
Macugnaga Passo del Moro (Monte Rosa Orientale) - 2820 mt [Stazione Meteo Arpa] -9.1 -5.9
Omegna Lago d'Orta - NO - 292 mt [Stazione Meteo Arpa Omegna-lago d'Orta] +1.6 +9.6
Stresa Monte Mottarone - 1502 mt [Stazione Meteo Arpa Mottarone] -5.1 +0.1
Stresa Lago Maggiore - Someraro - 425 mt [Stazione Meteo Arpa Stresa] +0.4 +9.5
Verbania-Pallanza - Lago Maggiore - 425 mt [Stazione Meteo Arpa Stresa] +1.8 +11.5
Trivero località Pratrivero (Rivaccia) - 560 mt - » vai in stazione Meteo amatoriale -1.3 +7.3
Trivero località Ponzone-Via Diagonale - 520 mt - » vai in stazione Meteo amatoriale -1.7 +7.5
Curino Località Olzera - 540 mt - » vai in stazione Meteo amatoriale +0.6 +9.1
Grignasco (Valsesia)-Stazione Centro-Paese - 322 mt - » stazione Meteo +NP +NP
                                up
-36 -34 -32 -29 -26 -23 -20 -18 -15 -12 -10 -8 -6 -4 -2 -1 0
                                 
+35 +33 +30 +28 +26 +24 +22 +20 +18 +16 +14 +12 +10 +8 +6 +4 +2

METEO IN DIRETTA » Temperature minime di oggi, massime di ieri in Piemonte

Nella tabella le seguenti località: Tempertura minima e massima di Alagna Valsesia-Centro-Punta Gnifetti/Monte Rosa e Bocchetta delle Pisse | Temperatura minima e massima di Biella-Centro ed Oropa | Temperatura minima e massima di Andrate-Tracciolino-TO | Temperatura minima e massima di Boccioleto in Valsesia | Temperatura minima e massima di Cacoforo in Valsesia | Temperatura minima e massime di Cellio in Valsesia | Temperatura minima e massima di Graglia-Santuario-BI| Temperatura minima e massima di Piedicavallo-BI | Temperatura minima e massima di Pettinengo-BI| Tempertura minima e massima di Pila in Valsesia | Temperatura minima e massima di Rassa in Valsesia | Temperatura minima e massima di Varallo Sesia | Temperatura minima e massima di Pray Biellese | Temperatura minima e massima di Piatto-località Bielmonte | Temperatua minima e massima di Trivero-località Caulera-Località Alpe Camparient presso Mera-Località Pratrivero-Località Ponzone | Temperatura minima e massima di Curino-Biella | Temperatura minima e massima di Albano Vercellese | Temperatura minima e massima di Borgomanero-NO | Temperatura minima e massima di Lozzolo-VC | Temperatura minima e massima di Massazza-BI | Temperatura minima e massima di Masserano-San Giacomo-BI | Temperatura minima e massima di Momo-NO | Temperatura minima e massima di Piverone-TO | Temperatura minima e massima di Paruzzaro-NO | Temperatura minima e massima di Novara | Temperatura minima e massima di Vercelli | Temperatura minima e massima di Baceno-Alpe Devero-VB | Temperatura minima e massima di Ameno-Monte Mesma-NO | Temperatura minima e massima di Domodossola-VB | Temperatura minima e massima di Macugnaga-Passo del Moro-Monte Moro-VB | Temperatura minima e massima di Omegna Lago d'Orta-NO | Temperatura minima e massima di Stresa-Mottarone e Someraro


PREVISIONI METEO AUTOMATICHE COMPUTERIZZATE

 

Previsioni meteo computerizzate-automatiche per Trivero (Biella) a cura de: IL METEO

 
  up

  Previsioni meteo computerizzate-automatiche per la giornata odierna in PIEMONTE a cura di: 3B METEO

 

PREVISIONE METEO PER IL PIEMONTE A CURA DI: 3B METEO PER OGGI ORE 12

 
  3Bmeteo up
 

PREVISIONE METEO PER IL PIEMONTE A CURA DI: 3B METEO PER OGGI ORE 18

 
  3Bmeteo up
 

PREVISIONE METEO PER IL PIEMONTE A CURA DI: 3B METEO PER OGGI ORE 21

 
  3Bmeteo up
 
   indice  | TORNA SU | ARTICOLI BLOG | ANALISI ED EVOLUZIONE METEO | PREVISIONI A BREVE SCANDENZA | PIOGGIA | TEMPERATURE MINIME MASSIME CAPOLUOGHI | TEMPERATURE ALTO PIEMONTE | PREVISIONI AUTOMATICHE | 3B METEO
su
coop
 
LEGGI GLI ARTICOLI DEL NOSTRO BLOG TRIVERO-ITALY.IT
Home page Torna su - UP Funghi Webcams contattaci: triveroitaly@gmail.com

www.trivero-italy.com - www-trivero-italy.it  © Giovinazzo Angelo - TRIVERO (Biella) -
C.F. GVNNGL61T28H889T - © 2010/2017 - Testi ed immagini replicabili previa autorizzazione
Puoi leggere l'informativa relativa a cookies & privacy cliccando questo link