logo_triveroitaly immagini_trivero
logo-google | Trivero - Clicca qua per cercare informazioni nel sito con Google  |  Contattaci  email   | logo-google

webcam_bielmonte
BIELMONTE

Webcams nel nostro sito:
WEBCAMS COLLINA -
WEBCAMS ALPI
di seguito:
Webcams di Trivero
Vista sui Monti Rubello
da Ponzone di Trivero

webcam_ponzone
PONZONE/TRIVERO

vista sul Monte Barone
da Pratrivero di Trivero

webcam_pratrivero
PRATRIVERO/TRIVERO

 
Immagini di seguito:
L'artista LILIANA MORO al lavoro su tavole della flora dell'Oasi Zegna. Farfalle, il rarissimo Carabo Olimpia
e la Cicogna nera »
up
trivero_oasizegna
Vista su Trivero da Soprana - Foto: Angelo Giovinazzo

trivero-oasizegna
Sono iniziate le fioriture dei Rododendri Selvatici dell'Oasi Zegna - Foto: Giuliana Bagnara

trivero_oasizegna
La Cima Ragna di Mosso-Oasi Zegna in piena fioritura - Foto: Giuliana Bagnara

trivero-oasizegna
Rododendri selvatici in piena fioritura presso Oasi Zegna - Foto: Giuliana Bagnara
spugnole_morchella
L'immagine di seguito riguarda l'evento All'Aperto 2014 con i vetri rifrettenti presso la Conca dei Rododendri.
Installazione permanente di Dan Graham
spugnole_morchella
up
LINS UTILI - SITI AMICI
deejay-reloaded
Riascolta i programmi di Radio Deejay quando vuoi tu
radiodeejay
Ascolta Radio DeeJay

curiosone_amazon
bielmonte
www.Bielmonte.net
Webcams Live e info da Bielmonte
oasizegna
Oasi Zegna.com
Sito ufficiale dell'Oasi Zegna
meteogiornale
www.meteogiornale.it
Giornale Meteo in tempo reale
 
muzzanometeo
cristina_giovinazzo
www.cristinagiovinazzo.it
cai_trivero
www.caitrivero.wordpress.com
caimosso
www.caimosso.it
up
 
 

ALL'APERTO 2015 » " 29,88 KMQ " LILIANA MORO - INSTALLAZIONE PERMANENTE - TRIVERO (BI)


siccita-luglio2015

Sabato 3-Ottobre-2015 - ORE 14:30 - TRIVERO-PIAZZA DELLA REPUBBLICA (Ponte Lora) - UFFICIO PRO LOCO presso CENTRO ZEGNA
Inaugurazione di due nuove opere realizzate della Fondazione Zegna. Tutti i nostri lettori sono invitati a partecipare allle due iniziative. Di seguito i dettagli. up

 
 
  siccita-pianurapadana  
 

"29,88 KMQ" - LILIANA MORO, TRIVERO 2015

E' giunto alla settima edizione il progetto di arte contemporanea voluto dalla FONDAZIONE ZEGNA per Trivero.

29,88 KMQ, il nuovo progetto di Liliana Moro, sarà inaugurato sabato 3 ottobre 2015 alle 14:30 a Trivero presso PIAZZA DELLA REPUBBLICA (Rotonda di Ponte Lora) e presso i PORTICI DEL CENTRO ZEGNA presso l'Ufficio Turistico-Pro Loco di Trivero (BI).

L’opera creata da Liliana Moro per l’edizione 2015 è una “struttura accogliente”, come la definisce l’autrice, e “parlante”, perché vuole comunicare con chi la fruisce. Il titolo corrisponde all’estensione del territorio del Comune di Trivero, che Moro ha mappato con l’attenzione puntuale di un cartografo, per poi trasformarlo in scultura.

Due le parti principali di questo nuovo progetto di Arte Contemporanea intitolato "29,88 KMQ"

Distanti poche centinaia di metri l’una dall’altra: un inedito info-point collocato presso la Rotonda di Ponte Lora-Piazza della Repubblica e l'altro presso l’ufficio Turistico-Pro Loco del Centro Zegna di Trivero che l’artista ha riallestito dotandolo di una speciale mappa interattiva che consente ai visitatori che giungono nell'Oasi Zegna di interagire virtualmente con il vasto territorio Triverese, che si sviluppa per la totalità del suo territorio montano all'interno del perimetro del territorio naturalistico dell'Oasi Zegna.

La presenza più visibile tra le due strutture è il nuovo info-point collocato all'interno della rotonda di PONTE LORA-Piazza della Repubblica, riqualificata per l’occasione. Con la sua forma pentagonale, la struttura evoca intenzionalmente un’edicola d’altri tempi, nata per diffondere notizie.

Tramite i display luminosi che ne cingono la sommità, informa i cittadini sulle iniziative promosse dal Comune, sul clima e sugli appuntamenti in programma nell’Oasi Zegna. Al suo interno, accoglie una postazione che diventa uno sportello pubblico, gestito dai volontari della Pro Loco, in occasione delle iniziative triveresi di rilievo. Sulle pareti in vetro della struttura spiccano alcune riproduzioni ingigantite degli animali presenti nei boschi e sulle montagne del Triverese ed alta Valsessera (tratte dalle illustrazioni della guida faunistica dell’Oasi, realizzate da Daniela Costa). Dopo il crepuscolo, quando le luci all’interno dell’edicola si accendono, queste figure fuori scala la trasformano in una grande lanterna magica, coronata da un luminoso globo giallo.

Un globo gemello si accende anche di fronte all’ ufficio Turistico Pro Loco al Centro Zegna, per segnalarne l’apertura al pubblico. L’artista ha ristrutturato e riallestito la sede in collaborazione con i membri dell’associazione. Al suo interno, ha collocato una grande mappa tridimensionale e sonora, un vero e proprio plastico che riproduce i rilievi altimetrici del territorio di Trivero. Azionandone i pulsanti, delle piccole luci identificano il posizionamento delle opere permanenti create finora per ALL’APERTO, mentre la voce di Liliana Moro – come nei vecchi “audiofoni” a gettone presenti in tanti luoghi d’arte italiani – conduce alla scoperta dei lavori di Daniel Buren, Alberto Garutti, Stefano Arienti, Roman Signer, Marcello Maloberti,

Dan Graham. Ogni “guida” è associata a un suono caratteristico, messo a punto in collaborazione con il musicista Tommaso Previdi. Moro interpreta in modo molto “professionale” e al tempo stesso personale, con delicatezza e immaginazione, il lavoro degli artisti che l’hanno preceduta, consegnandone una lettura inedita ai visitatori. La dimensione sonora è da sempre una delle più care all’artista, che in passato ha realizzato installazioni e sculture utilizzando megafoni, altoparlanti e vecchi registratori – tecnologie un tempo ammantate dall’aura scintillante del “nuovo”, la cui rapida obsolescenza è sempre in agguato.

Il processo di elaborazione di 29,88 KMQ sarà documentato da un catalogo pubblicato e distribuito da Mousse con testi di Anna Zegna, di Andrea Zegna, oltre a una conversazione tra Liliana Moro, Barbara Casavecchia e Vincenzo De Bellis (Direttore PeepHole, Milano).

A 29,88 KMQ si associa anche una nuova mappa cartacea, rivista per l’occasione e completa d’informazioni dettagliate relative a ogni opera. Il progetto ALL’APERTO è patrocinato dal Comune di Trivero, dalla Provincia di Biella e dalla Regione Piemonte.

Dopo i lavori di preparazione del sito presso la "rotonda di Ponte-Lora" l'opera sarà posizionata in loco a partire dal primo fine settimana di Settembre.

www.fondazionezegna.org/all-aperto - puoi seguire i lavori di All'Aperto 2015 attraverso la pagina Facebook della Fondazione Zegna up


Giovedì 1-Ottobre-2015 - alle ore 18:30 - MILANO-TEATRO AGORA' - TRIENNALE MILANO a cura della Fondazione Zegna, si terrà una conversazione "ARTE PUBBLICA" con gli artisti che a Trivero hanno realizzato le opere inserite nell'ambito delle iniziative di arte contemporanea "ALL'APERTO". Liliana Moro, Stefano Arienti, Alberto Garutti, Marcello Maloberti ed i curatori di ALL'APERTO saranno presenti presso il teatro. Modera: Anna Detheridge.


 

all'aperto_mappa

 

MAPPA DELLA COLLOCAZIONE DELLE INSTALLAZIONI "ALL'APERTO" PRESSO TRIVERO. Clicca sulla mappa e quando il mouse si trasforma in "manina" clicca per visualizzare le immagini

  • 1. Frazione Ferla - Centro Zegna, via. Marconi n. 54 - Alberto Garutti Dedicato alle persone che sedendosi qui ne parleranno 2009; Marcello Maloberti I baci più dolci del vino 2013; Liliana Moro 29,88 KMQ, 2015. WI-FI
  • 2. Panoramica Zegna - Parco giochi del Villaggio Residenziale - Alberto Garutti Dedicato alle persone... 2009.
  • 3. Frazione Gioia - Lanificio E. Zegna, via Roma n. 99 - Daniel Buren Le banderuole colorate, lavoro in situ 2007; Roman Signer Horloge 2012.
  • 4. Frazione Gioia - Fermata dell'autobus, via Roma - Alberto Garutti Dedicato alle persone... 2009. WI-FI
  • 5. Frazione Gioia - Piazza della Chiesa Matrice - Alberto Garutti Dedicato alle persone... 2009. WI-FI
  • 6. Frazione Lora - Piazza della Repubblica - Stefano Arienti I Telepati 2011; Liliana Moro 29,88 KMQ 2015. WI-FI
  • 7. Frazione Guala n.6 - Comando Corpo Forestale - Stefano Arienti I Telepati 2011. WI-FI
  • 8. Frazione Ronco n.4B - Scuole - Stefano Arienti I Telepati 2011. WI-FI
  • 9. Frazione Ronco n.4B - Campo sportivo - Alberto Garutti Dedicato alle persone... 2009.
  • 10. Frazione Ronco n. 1 - Municipio - Alberto Garutti Dedicato alle persone... 2009.
  • 11. Frazione Cereie - Cimitero - Alberto Garutti Dedicato alle persone... 2009.
  • 12. Frazione Cereie - Parco - Stefano Arienti I Telepati 2011. WI-FI
  • 13. Frazione Pratrivero - Area giochi Don Marchi - Stefano Arienti I Telepati 2011. WI-FI
  • 14. Frazione Ponzone - Piazza XXV Aprile - Alberto Garutti Dedicato alle persone... 2009.
  • 15. Frazione Ponzone n. 52B - Palazzetto dello Sport, Campo di pallone - Alberto Garutti Dedicato alle persone... 2009. Stefano Arienti I Telepati 2011. WI-FI
  • 16. Frazione Ponzone - Mercato Coperto, parcheggio - Stefano Arienti I Telepati 2011. WI-FI
  • 17. Conca dei Rododendri - Panoramica Zegna-Località Baso - Dan Graham Two Way Mirror / Hedge Arabesque 2014.
Area WI-FI (parte del progetto di Stefano Arienti I Telepati) up
 
 

liliana-moro2015

 

LILIANA MORO - Biografia

Liliana Moro è nata nel 1961 a Milano, dove vive e lavora.

Si diploma all’Accademia di Belle Arti di Brera con Luciano Fabro. Fonda, insieme ad altri artisti, lo Spazio di Via Lazzaro Palazzi a Milano (1989-93), dove nel 1990 allestisce la sua prima personale. Da questa esperienza nasce anche la rivista “Tiracorrendo”, di cui Moro è animatrice e redattrice.

Realizza opere ambientali, disegni, collages, sculture, progetti teatrali e installazioni sonore. Nel 1991, è invitata a Una scena emergente al Centro Luigi Pecci di Prato.

Ha partecipato a numerose collettive in Italia e all’estero: Documenta IX, Kassel (1992); Aperto

XLV Biennale di Venezia (1993); Quadriennale, Roma (1996; 2008); Bienal de Valencia (2001); Italics, Palazzo Grassi, Venezia (2008); Biennale of Thessaloniki (2013).

Tra i principali musei nei quali ha esposto, figurano: ARC, Parigi (1993); Castello di Rivoli (1994); Moderna Museet, Stoccolma (1998); PS1, New York (1999); De Appel, Amsterdam (1999); CCA Wattis Institute for Contemporary Art, San Francisco (2005); Galleria Civica di Trento (2009); MART, Rovereto (2012); MAMbo, Bologna (2013).

Tra le mostre personali più recenti si ricordano: MUHKA, Anversa (1996); Fondazione Ambrosetti, Palazzolo S/O (2004); Istituto Italiano di Cultura, Los Angeles (2007); Careof/Viafarini, Milano (2008); Fondazione Antonio Ratti, Como (2012).

Insegna all’Accademia di Bergamo e allo IUAV di Venezia. In qualità di master, ha partecipato a numerosi workshop della Fondazione Spinola-Banna.

 


 
 

logo_fondazionezegna

ALL'APERTO

Il progetto ALL’APERTO, a cura di Andrea Zegna e Barbara Casavecchia, nasce e si sviluppa a partire dal 2007 con l'intento di rendere più fruibile l'accesso all'arte contemporanea e ai suoi valori. Dal 2008 sviluppa a Trivero una serie di opere permanenti realizzate su misura da autori di calibro internazionale, che si rivolgono alla collettività locale [Vai al sito ufficiale di Fondazione Zegna-All'Aperto].

  • Daniel Buren nel 2007 ha deciso di incorniciare le terrazze panoramiche del Lanificio Zegna con "Le banderuole colorate", lavoro in situ, 2007, Trivero: un arcobaleno di bandiere di sette tonalità diverse, che per effetto ottico sembrano fondersi in un unico colore. (Daniel Buren portfolio)
  • Alberto Garutti nel 2009 ha mappato il territorio e ne ha coinvolto gli abitanti tramite un congegno inedito: i cani del paese. E’ nata così una serie di 12 panchine in cemento, collocate nelle diverse frazioni, significativamente intitolata: "Dedicato alle persone che sedendosi qui ne parleranno". (Alberto Garutti portfolio)
  • Stefano Arienti, nel 2011 realizza una "scultura da adoperare", composta da arcaiche “teste pensanti” in pietra, disseminate attraverso il paese, che collegano metaforicamente i punti di una rete di copertura Wi-Fi gratuita. (Stefano Arienti portfolio)
  • Roman Signer nel 2012 ha inaugurato con un'affollata azione pirotecnica il suo "Horloge", una sorprendente scultura-tempo che scandisce il passaggio dei minuti senza ricorrere alle lancette. (Roman Signer portfolio)
  • Marcello Maloberti, è l'artista scelto per l'edizione 2013 di All'Aperto "I baci più dolci del vino" è un'inedita performance che coinvolgerà numerose associazioni del paese, e su un nuovo intervento permanente che restituirà ai Triveresi le antiche terrazze del Centro Zegna. (Marcello Maloberti portfolio)

Zegna e l’arte contemporanea

La famiglia Zegna dedica all'arte contemporanea numerosi progetti, operando con due modalità distinte: attraverso la Fondazione Zegna con ALL’APERTO, progetto d’arte contemporanea pensato specificatamente per il territorio di Trivero (Biella), e attraverso ZegnArt, piattaforma di interventi in ambito contemporaneo avviata dal Gruppo Zegna.

ALL’APERTO, progetto intrapreso nel 2008, attraverso la creazione di opere d’arte pubblica permanenti e site-specific, traduce nei linguaggi della contemporaneità i valori cui si ispira la

Fondazione Zegna. Nata nel 2000 per raccogliere l’eredità di Ermenegildo Zegna, fondatore del Lanificio che ancora oggi porta il suo nome, promuove lo sviluppo culturale delle comunità, la protezione dell'ambiente naturale e il benessere sociale. www.fondazionezegna.org/allaperto

ZegnArt è un progetto avviato nel 2012 dal Gruppo Ermenegildo Zegna per portare l’arte contemporanea in Italia e nel mondo. È una piattaforma che raccoglie sotto un’unica denominazione tutti i diversi interventi realizzati dall’azienda in collaborazione con artisti, curatori, enti e istituzioni culturali, con l’obiettivo di dar vita a un circolo virtuoso a partire dall’incontro tra il mondo dell’impresa e quello della cultura. up

www.zegnart.com

 
 
 
 

Come raggiungere Trivero e l'Oasi Zegna

 

 

Percorsi Autostradali e Stradali:

( Clicca sull'immagine sopra per visualizzare la mappa in HD dei collegamenti Stradali - Autostradali e Ferroviari tra Trivero-Oasi Zegna e Milano-Torino-Genova ed Aeroporti )

 

Per giungere in Oasi Zegna dall'Autostrada A4 Torino-Milano:

  • Proveniendo da Torino uscire al casello di Carisio e seguire le indicazioni per Bielmonte-Oasi Zegna. A destra proseguire per Crocicchio di Carisio quindi per Biella-Cossato. Alla prima grande rotonda seguire per Cossato-Trivero attravero la ex Strada Statale Panoramica Zegna I° Tronco. All'ingresso di Cossato proseguire lungo la nuova Strada a scorrimento veloce per Vallemosso quindi da qua per Trivero-Bielmonte.
  • Proveniendo da Milano uscire al casello di Greggio e proseguire per Ghislarengo quindi girare a sinistra per Rovasenda, proseguire per Cossato e appena fuori paese girare a destra per Roasio. A Roasio proseguire dritto per Sostegno-Crevacuore-Pray-Trivero.

Per giungere in Oasi Zegna dall'Autostrada A26 Genova-Gravellona Toce:

  • Proveniendo da Milano-Legnano-Varese-Como-Verbania uscire al casello di Romagnano-Ghemme e seguire le indicazioni per Bielmonte-Oasi Zegna. Sulla ex Statale Novara-Valsesia proseguire per Romagnano-Grignasco-Serravalle-Crevacuore-Pray-Trivero oppure Romagnano-Vintebbio di Serravalle-Serravalle-Crevacuore-Pray-Trivero.
  • Proveniendo da Milano e Novara a Vicolungo-Biandrate presso gli Outlet di Vicolungo proseguire lungo l'Autostrada Genova-Gravellona, proveniendo da Genova o da Milano uscire a Romagnano-Ghemme quindi stesso percorso.
 

up  
 

ARTICOLI, NEWS e PAGINE SUI FUNGHI-NATURA-BOSCHI-METEO
LE PAGINE PIU' LETTE DEL NOSTRO SITO INTERNET


  vademecum-funghi1 vademecum_funghi rivarolo
  DIDATTICA FUNGHI» Come diventare perfetti CERCATORI DI FUNGHI o FUNGIATT. Prima parte del VADEMECUM sui funghi. LEGGI e REGOLAMENTI senza descrizioni noiose ed incomprensibili. 
Continua a leggere »
DIDATTICA FUNGHI» Come diventare perfetti CERCATORI DI FUNGHI. Seconda parte del VADEMECUM sui funghi. COME NASCONO I FUNGHI. IFE, MICELI e SPORE con parole semplici.  
Continua a leggere »
DIDATTICA FUNGHI» Come diventare perfetti CERCATORI DI FUNGHI. Terza parte del VADEMECUM. TRUCCHI E SEGRETI PER BAGNARE IL NASO ANCHE AI VECCHI SAGGI.
Continua a leggere »
up
   
  marca_bollo zecche vipere
  FUNGHI NEWS » Decade l'obbligo della marca da bollo sul tesserino Piemontese. Cambiano le regole ma NON DECADE L'OBBLIGO DEL PAGAMENTO. IL PERMESSO potrà essere anche giornaliero o mensile. Ecco le nuove proposte di legge Regionale.
passi
Continua a leggere »
ANIMALI E NATURA » ATTENZIONE ALLE ZECCHE DEI BOSCHI: SONO MOLTO PERICOLOSE! Un bel problema per i cercatori di funghi. Come difendersi e come evitare di esser punti da questi fastidiosissimi parassiti dei boschi.
Continua a leggere » (presto on-line)
ANIMALI E NATURA » ESTATE: tempo di VIPERE e SERPI. Come riconoscerle e difendersi da questi naturali abitanti di boschi e pietraie. Guida al riconoscimento per evitarne eventuali pericoli. VIPERE E SERPI delle ALPI e del Piemonte.
Continua a leggere » (presto on-line)
up
   
  valsesia-radioattiva boleti-porcini funghi-fre
  FUNGHI NEWS » FUNGHI VALSESIANI RADIOATTIVI? Dopo il ritrovamento di cinghiali radioattivi, su forum e social network è scattata la psicosi radioattiva. Facciamo il punto sulla situazione Valsesiana.  
Continua a leggere »
CONOSCERE I FUNGHI » TUTTE LE VARIETA' DI BOLETI-PORCINI DELLE ALPI. Guida al riconoscimento delle varietà di BOLETI o POCINI più comuni delle Alpi-Prealpi e Pianure Piemontesi.  Continua a leggere » CONOSCERE I FUNGHI » FUNGHI FRE' o FERE'. C'è chi li raccoglie e li apprezza al pari dei Porcini. Come riconoscerli e come distinguere quelli commestibili da quelli tossici .  
Continua a leggere »
up
 
 
   
  leccini boleti-amari funghi-badius
  CONOSCERE I FUNGHI » TUTTI I LECCINI-LECCINUM o DONNE. Guida al riconoscimento delle varietà di LECCINI grigi, neri, rossi o arancio. Buoni commestibili molto comuni dall'estate all'autunno inoltrato.  Continua a leggere » CONOSCERE I FUNGHI » TUTTI I BOLETI SUILLUS O TYLOPILLUS. Molto comuni dalle Alpi al piano, spesso evitati perchè poco conosciuti. ATTENTI A QUELLI AMARI! Guida al riconoscimento.  Continua a leggere » CONOSCERE I FUNGHI » TUTTI I BOLETI XEROCOMUS. Guida al riconoscimento delle varietà di XEROCOMUS e BADIUS più comuni delle Alpi-Prealpi e Pianure Piemontesi. 
Continua a leggere »
up
   
  sentieri_oasizegna sentieri_oasizegna sentieri_oasizegna
  ESCURSIONI-FUNGHI » 13 ITINERARI-SENTIERI in OASI ZEGNA-TRIVERESE per ciaspolare o per escursioni a piedi o a FUNGHI nei bellissimi boschi dell'Oasi Zegna Triverese. 
Continua a leggere »
ESCURSIONI-FUNGHI » 12 ITINERARI-SENTIERI in OASI ZEGNA-VALLI STRONA-CERVO per ciaspolare-camminare o per escursioni a FUNGHI su sentieri curati dal Consorzio Turistico Oasi Zegna.  Continua a leggere » ESCURSIONI-FUNGHI » 8 ITINERARI-SENTIERI in OASI ZEGNA, ALTA VALSESSERA per camminare-ciaspolare o per CERCAR FUNGHI sui bellissimi sentieri curati dall'Oasi Zegna.   Continua a leggere » up
   
  mappa_sentieri_oasizegna ambienti-boschivi bosco-umido  
  ESCURSIONI-FUNGHI » ANDAR PER FUNGHI IN ALTA VALSESSERA. GLI 8 MIGLIORI ITINERARI IN CUI ANDARE A CERCAR FUNGHI IN ALTA VALSESSERA.  
Continua a leggere »
DIDATTICA FUNGHI » GLI AMBIENTI BOSCHIVI PIU' COMUNI-FUNGHI E VEGETAZIONE. Come riconoscerli e dove trovarli nel Piemonte Settentrionale.
Continua a leggere »
DIDATTICA FUNGHI » ARBUSTETI, RADURE ED AREE UMIDE. FUNGHI E VEGETAZIONE. Come riconoscere questi ambienti e dove trovarli nel Piemonte Settentrionale. 
Continua a leggere »
up
 
 
 
 
  bosco-ceduo boscoscuro funghi-baraggia  
  DIDATTICA FUNGHI » IL BOSCO CHIARO O CEDUO. FUNGHI E VEGETAZIONE. Come riconoscere questi ambienti e dove trovarli nel Piemonte Settentrionale. 
Continua a leggere »
DIDATTICA FUNGHI » IL BOSCO SCURO E LE FORESTE. FUNGHI E VEGETAZIONE. Come riconoscere questi ambienti e dove trovarli nel Piemonte Settentrionale. 
Continua a leggere »
ESCURSIONI FUNGHI » ANDAR PER FUNGHI NELLE BARAGGE PIEMONTESI. Dove trovarle, come raggiungerle, FUNGHI e VEGETAZIONE TIPICA. 
Continua a leggere »
up
   
   
  ESCURSIONI FUNGHI » ANDAR PER FUNGHI NEI PARCHI DELLA BESSA E DELLA SERRA DI IVREA. Escursioni, ambienti, vegetazione e funghi di BARAGGIA. 
Continua a leggere »
ESCURSIONI FUNGHI » ANDAR PER FUNGHI NEL PARCO DELLA BARAGGIA DI CANDELO E DEL BIELLESE. Escursioni, ambienti, vegetazione e funghi di Baraggia. Continua a leggere » ESCURSIONI FUNGHI » ANDAR PER FUNGHI NEL PARCO DELLA BARAGGIA DI ROVASENDA. Escursioni, ambienti, itinerari, vegetazione e funghi di Baraggia. Continua a leggere » up
   
  webcam_grignasco webcam_bielmonte  
  ESCURSIONI FUNGHI » ANDAR PER FUNGHI NEI PARCHI DELLE BARAGGE NOVARESI. Escursioni, ambienti, vegetazione, itinerari e funghi di Baraggia.  
Continua a leggere »
METEO FUNGHI » GUARDA CHE TEMPO FA IN TEMPO REALE prima di metterti in viaggio alla ricerca di funghi, con le WEBCAMS di pianura-collina e montagna in HD.
Consulta la pagina »
METEO FUNGHI » GUARDA CHE TEMPO FA IN TEMPO REALE prima di metterti in viaggio alla ricerca di funghi, con le WEBCAMS delle nostre MONTAGNE.  
Consulta la pagina »
up
   
  archivio-datimeteo temporali pioggia  
  METEO FUNGHI » CONSULTA GLI ARCHIVI DATI METEO per scoprire dove e quanto è piovuto con temperature minime e massime. DATI STORICI.  
Consulta la pagina »
METEO FUNGHI » SEGUI IN TEMPO REALE TUTTI I TEMPORALI DEL NORD OVEST ITALIANO. Radar, Satelliti e Fulminazioni in tempo reale.  
Consulta la pagina »
METEO FUNGHI » SEGUI DOVE E QUANTO E' PIOVUTO QUESTO MESE NEL PIEMONTE SETTENTRIONALE. Dati meteo per Biellese-Valsesia-Vercellese-Novarese.  Consulta la pagina » up
 
 
   
   
 
www.trivero-italy.com - www-trivero-italy.it  © Giovinazzo Angelo - TRIVERO (Biella) -
C.F. GVNNGL61T28H889T - © 2015 - Testi ed immagini replicabili previa autorizzazione
Il nostro sito internet non produce cookies in proprio e non memorizza dati relativi agli accessi degli utenti -
eventuali cookies collegati al sito sono di terze parti perciò NON richiedono il consenso -
Puoi leggere l'informativa relativa a cookies & privacy cliccando questo link
contattaci: il.curiosone.trivero@gmail.com up UP/TORNA SU