trivero_2014
TRIVERO - Clicca qua per cercare informazioni con GOOGLE ricerca personalizzata
   
Per visualizzare correttamente questa pagina si sconsiglia Internet Explorer - Consigliato MOZILLA FIREFOX (scarica ora) o GOOGLE CHROME (scarica ora)
Indice: 1 MENU  -  2 PRESENTAZIONE - 3 REGOLAMENTO - 4 ALL'APERTO - 5 COME RAGGIUNGERGI - 6 PAGINE SITO - 7 FOTOGALLERY
oasizegna_panorama_monterosa

ALL'APERTO 2013 - "I BACI PIU' DOLCI DEL VINO"

Sabato 05-Ottobre-2013 - SARA' INAUGURATO IL NUOVO GIARDINO PUBBLICO SULLE TERRAZZE DEL CENTRO ZEGNA DI TRIVERO NELL'AMBITO DEI PROGETTI D'ARTE CONTEMPORANEA "ALL'APERTO" PROMOSSI DALLA FONDAZIONE ZEGNA.
trivero_centrozegnatrivero_centrozegna
Trivero-Centro Zegna - Panorama sul Centro Zegna
 

NUOVO GIARDINO PUBBLICO SULLE TERRAZZE DEL CENTRO ZEGNA

  INAUGURAZIONE Sabato 05.10.2013 ore 16:30
  Nelle immagini a sinistra dall'alto:
Nelle prime tre immagini il Centro Zegna di Trivero dov'è collocato il nuovo Giardino Pubblico creato da Marcello Maloberti per Trivero e Fondazione Zegna. Vista dall'alto sulle Terrazze che ospitano il Giardino. 
Al Centro Zegna, le panchine create da Alberto Garutti per l'edizione 2009 di ALL'APERTO, intitolate "Dedicato alle persone che sedendosi qui ne parleranno".
nell'immagine centrale:
Immagine d'epoca dagli archivi di Fondazione Zegna delle terrazze che ospitavano gli antichi campi da bocce del Centro Zegna

narcisi_bielmonte_oasizegna

» Vai nella pagina FOFOGALLERY per vedere le più belle immagini dei PAESAGGI e della natura dell'Oasi Zegna
» Vai direttamente nella pagina FIORITURE DEI NARCISI DI BIELMONTE - FIORITURE DEI RODODENDRI DELL'OASI ZEGNA

   
trivero_centrozegnatrivero_centrozegna
Trivero-Centro Zegna - Panorama sul Centro Zegna
 
   
trivero_centrozegnatrivero_centrozegna
Trivero-Centro Zegna - Panorama sul Centro Zegna
 
   
trivero_centrozegnatrivero_centrozegna
Trivero-Centro Zegna - Vista dall'alto sulle Terrazze
 
   
trivero_centrozegnatrivero_centrozegna
Trivero-Centro Zegna - "Panchina con cane" opera di Alberto Garutti
 

"I BACI PIU' DOLCI DEL VINO"

E' il bel titolo che l'artista milanese MARCELLO MALOBERTI ha scelto per il suo progetto per Trivero, che si inaugurerà con una grande festa collettiva, aperta a tutti, il 5 ottobre 2013, a partire dalle ore 16.30. In programma, performance, canti, suoni silvestri, esibizioni a sorpresa e un rinfresco.

Questo nuovo giardino pubblico, che occupa le terrazze del Centro Zegna, è il frutto della collaborazione tra Marcello Maloberti, gli insegnanti della scuola primaria di Ronco e alcune associazioni triveresi (Associazione Delfino, Delegazione degli Alpini di Trivero, Comitato Festeggiamenti Pratrivero, Corale Aurora Montis, Società Ginnastica La Marmora). Da essi è venuta la richiesta di ripristinare un’area dismessa ma già familiare a molti abitanti del paese, perché in passato utilizzata per manifestazioni sportive, ricreative e per il gioco delle bocce.

L’artista ha deciso di realizzarvi un piccolo “giardino delle delizie”, piantumando alberi ornamentali e rose bianche di varietà diverse, per poi metterlo a disposizione di tutti – sia per una fruizione quotidiana (in particolare, per gli utenti dei servizi che si riuniscono al Centro: Residenza del Sole, ludoteca, biblioteca, palestra, piscina comunale, Centro Alzheimer), sia per l’organizzazione spontanea di incontri, concerti, presentazioni etc.

Con il restauro delle gradinate e il ripristino dell’illuminazione, Maloberti ha infatti creato uno spazio attrezzato che le diverse realtà associative presenti sul territorio potranno utilizzare per le proprie attività, facendone richiesta in Comune al n. 015 7592111 (vedi regolamento affisso all’ingresso).

Sul muro di fondo del giardino campeggia la scritta monumentale I BACI PIU’ DOLCI DEL VINO (una citazione dal Cantico dei Cantici), dalla grafica ispirata alle insegne originali del Centro. Maloberti ha inoltre creato una serie di semplici tavoli in cemento, corredati da ombrelloni e sedie in ferro battuto. Lo spazio stilizzato del palco è tracciato da un’installazione luminosa, che evoca le feste paesane, mentre sul vecchio parafulmine che sovrasta le terrazze è appeso un poetico quarto di luna, che si accende nel buio.

Per il giardino, Maloberti si è avvalso dell’aiuto del paesaggista ed esperto in bioenergetica Marco Nieri, che ha suggerito una specifica disposizione degli alberi, in modo che producano effetti benefici sui visitatori di tutte le età.

Quest’opera è promossa dalla Fondazione Zegna nell’ambito del progetto ALL’APERTO, a cura di Andrea Zegna e Barbara Casavecchia, che commissiona ad artisti contemporanei di calibro internazionale interventi su misura per Trivero e la sua comunità.

www.fondazionezegna.org/all-aperto


Indice: 1 MENU  -  2 PRESENTAZIONE - 3 REGOLAMENTO - 4 ALL'APERTO - 5 COME RAGGIUNGERGI - 6 PAGINE SITO - 7 FOTOGALLERY

Regolamento per l'uso del giardino

  • Art. 1 – DEFINIZIONE

    Il presente regolamento disciplina l’utilizzo del giardino, area verde ad uso pubblico concessa in uso da parte di Ermenegildo Zegna Holditalia al Comune di Trivero affinché venga messa a disposizione della collettività.

  • Art. 2 – APERTURA

    Il giardino è aperto al pubblico tutti i giorni con i seguenti orari: dal 15/10 al 21/03 ( Orario Invernale ) dalle 9.00 alle 18.00 - dal 22/03 al 14/10 ( Orario Estivo) dalle 9.00 alle 22.00 - Martedi chiuso.

  • Art. 3 – MODALITA’ D’ACCESSO

    Il comportamento degli utenti deve essere sempre tale da salvaguardare la propria e l’altrui sicurezza. Ogni utente è tenuto al rispetto dell’ambiente e delle attrezzature del giardino nonché al comportamento corretto e decoroso verso chiunque. Per tutto il giardino valgono le seguenti regole:

    · È vietato sporcare ed imbrattare il suolo e le attrezzature nonché accendere fuochi

    · È vietato asportare o comunque danneggiare piante, fiori, arbusti, tappeto erboso e seminati

    · È vietato utilizzare impropriamente gli arredi e le opere dell’artista

    · Sono vietati tutti i giochi e le attività che implicano lanci di oggetti a distanza non controllabile e,

    comunque, tutti quelli che possono costituire pericolo per l’incolumità delle persone

    · È vietato il gioco del pallone in qualsiasi forma

    · L’accesso ai cani è consentito al guinzaglio ed i proprietari sono tenuti a raccogliere eventuali deiezioni  degli stessi.

  • Art. 4 – UTILIZZO

    Al di fuori dell’utilizzo generico come disciplinato dagli articoli precedenti, è consentito l’utilizzo per attività collettive, manifestazioni, iniziative culturali, ricreative e didattiche, previa espressa richiesta scritta da farsi presso l’ufficio segreteria del Comune di Trivero (015-7592204/205/214). L’autorizzazione verrà valutata dal Responsabile del Servizio e da un rappresentante scelto da Ermenegildo Zegna Holditalia; in ogni caso non verranno consentite manifestazioni incompatibili con l’ambiente e la collocazione del giardino. In ogni caso l’utilizzo del parco non preclude al pubblico l’accesso negli orari di apertura.

  • Art. 5 – VIGILANZA E CUSTODIA

    L’area del giardino verrà video sorvegliata con possibilità di conservare le registrazione nel rispetto della normativa vigente in materia di privacy.

  • Art. 6 – RISARCIMENTO DEI DANNI

    In tutti i casi di infrazione alle norme del presente regolamento, l’autore della violazione o la persona per esso civilmente responsabile è obbligata al risarcimento dei danni arrecati.Per la quantificazione del risarcimento si considera il costo delle opere di sostituzione o riparazione o ripristino, maggiorato di una percentuale del 10% a titolo di spese generali.



Indice: 1 MENU  -  2 PRESENTAZIONE - 3 REGOLAMENTO - 4 ALL'APERTO - 5 COME RAGGIUNGERGI - 6 PAGINE SITO - 7 FOTOGALLERY
   
trivero_allapertotrivero_allaperto
Le banderuele colorate, opera di Daniel Buren
 

ALL'APERTO. PROGETTO DI ARTE CONTEMPORANEA

 

Promosso da Andrea Zegna e Barbara Casavecchia

 

Il progetto ALL’APERTO, a cura di Andrea Zegna e Barbara Casavecchia, nasce e si sviluppa a partire dal 2007 con l'intento di rendere più fruibile l'accesso all'arte contemporanea e ai suoi valori. Dal 2008 sviluppa a Trivero una serie di opere permanenti realizzate su misura da autori di calibro internazionale, che si rivolgono alla collettività locale [Vai al sito ufficiale di Fondazione Zegna-All'Aperto].

  • Daniel Buren nel 2007 ha deciso di incorniciare le terrazze panoramiche del Lanificio Zegna con "Le banderuole colorate", lavoro in situ, 2007, Trivero: un arcobaleno di bandiere di sette tonalità diverse, che per effetto ottico sembrano fondersi in un unico colore. (Daniel Buren portfolio)
  • Alberto Garutti nel 2009 ha mappato il territorio e ne ha coinvolto gli abitanti tramite un congegno inedito: i cani del paese. E’ nata così una serie di 12 panchine in cemento, collocate nelle diverse frazioni, significativamente intitolata: "Dedicato alle persone che sedendosi qui ne parleranno". (Alberto Garutti portfolio)
  • Stefano Arienti, nel 2011 realizza una "scultura da adoperare", composta da arcaiche “teste pensanti” in pietra, disseminate attraverso il paese, che collegano metaforicamente i punti di una rete di copertura Wi-Fi gratuita. (Stefano Arienti portfolio)
  • Roman Signer nel 2012 ha inaugurato con un'affollata azione pirotecnica il suo "Horloge", una sorprendente scultura-tempo che scandisce il passaggio dei minuti senza ricorrere alle lancette. (Roman Signer portfolio)
  • Marcello Maloberti, è l'artista scelto per l'edizione 2013 di All'Aperto "I baci più dolci del vino" è un'inedita performance che coinvolgerà numerose associazioni del paese, e su un nuovo intervento permanente che restituirà ai Triveresi le antiche terrazze del Centro Zegna. (Marcello Maloberti portfolio)

monte_rosa_oasizegna

 

   
trivero_allapertotrivero_allaperto
Alberto Garutti e le Panchine "Dedicato alle persone che sedendosi qui ne parleranno"
 
   
trivero_allapertotrivero_allaperto
Stefano Arienti e "Telepati" "Teste Pensanti"
 
   
trivero_allapertoforesta_valsessera
Roman Signer e "Horloge"
 
   
trivero_allapertotrivero_allaperto
Al lavoro per "I baci più dolci del Vino" di Marcello Maloberti
 

Indice: 1 MENU  -  2 PRESENTAZIONE - 3 REGOLAMENTO - 4 ALL'APERTO - 5 COME RAGGIUNGERGI - 6 PAGINE SITO - 7 FOTOGALLERY
Come raggiungere Trivero e l'Oasi Zegna

Percorsi Autostradali e Stradali:

Clicca sull'immagine a fianco per visualizzare la mappa in HD dei collegamenti Stradali - Autostradali e Ferroviari tra Trivero-Oasi Zegna e Milano-Torino-Genova ed Aeroporti

 

Per giungere in Oasi Zegna dall'Autostrada A4 Torino-Milano:

  • Proveniendo da Torino uscire al casello di Carisio e seguire le indicazioni per Bielmonte-Oasi Zegna. A destra proseguire per Crocicchio di Carisio quindi per Biella-Cossato. Alla prima grande rotonda seguire per Cossato-Trivero attravero la ex Strada Statale Panoramica Zegna I° Tronco. All'ingresso di Cossato proseguire lungo la nuova Strada a scorrimento veloce per Vallemosso quindi da qua per Trivero-Bielmonte.
    Proveniendo da Milano uscire al casello di Greggio e proseguire per Ghislarengo quindi girare a sinistra per Rovasenda, proseguire per Cossato e appena fuori paese girare a destra per Roasio. A Roasio proseguire dritto per Sostegno-Crevacuore-Pray-Trivero.

Per giungere in Oasi Zegna dall'Autostrada A26 Genova-Gravellona Toce:

  • Proveniendo da Milano-Legnano-Varese-Como-Verbania uscire al casello di Romagnano-Ghemme e seguire le indicazioni per Bielmonte-Oasi Zegna. Sulla ex Statale Novara-Valsesia proseguire per Romagnano-Grignasco-Serravalle-Crevacuore-Pray-Trivero oppure Romagnano-Vintebbio di Serravalle-Serravalle-Crevacuore-Pray-Trivero.
    Proveniendo da Milano e Novara a Vicolungo-Biandrate presso gli Outlet di Vicolungo proseguire lungo l'Autostrada Genova-Gravellona, proveniendo da Genova o da Milano uscire a Romagnano-Ghemme quindi stesso percorso.
Indice: 1 MENU  -  2 PRESENTAZIONE - 3 REGOLAMENTO - 4 ALL'APERTO - 5 COME RAGGIUNGERGI - 6 PAGINE SITO - 7 FOTOGALLERY
Le pagine più popolari del nostro sito:
Fotogallery delle fioriture dei narcisi selvatici di Bielmonte-Oasi Zegna
narcisi_bielmonte
Fotogallery delle fioriture dei Rododendri Himalayani-Olandesi di Trivero-Oasi Zegna
rododendri_trivero
Fotogallery dei funghi del Triverese-Oasi Zegna e Valsessera Abete-Faggio e bosco misto

Funghi di Pianura. I funghi della Baraggia Biellese, dove raccoglierli, quando cercarli
baraggia_biellese
La catastrofica Alluvione del 1968 nel Biellese, Valle Strona di Mosso e nel Piemonte. Con Fotogallery
alluvione_coggiola

Indice: 1 MENU  -  2 PRESENTAZIONE - 3 REGOLAMENTO - 4 ALL'APERTO - 5 COME RAGGIUNGERGI - 6 PAGINE SITO - 7 FOTOGALLERY

FOTOGALLERY. Le più belle immagini dalla natura pubblicate nel nostro sito nella sezione Fotogallery
neve_valvogna

Abbiamo pubblicato immagini ed articoli in formato fotogallery inerenti a:



 trivero_immagini
Indice: 1 MENU  -  2 PRESENTAZIONE - 3 REGOLAMENTO - 4 ALL'APERTO - 5 COME RAGGIUNGERGI - 6 PAGINE SITO - 7 FOTOGALLERY

Home page Torna su - UP Meteo Webcams contattaci: il.curiosone@fastwebnet.it
google Clicca qua per cercare informazioni con GOOGLE ricerca personalizzata
www.trivero-italy.com - www-trivero-italy.it  © IL CURIOSONE Audiovisivi Multimedia - TRIVERO -
P.IVA 01821740022 - Iscrizione Registro delle Imprese di BIELLA - 16/9/1996 - numero R.E.A. - BI - 166242