TUTTO TRIVERO | Portale Turistico, Meteo, Scientifico su Trivero | Trivero on line. Web designer: Angelo Giovinazzo    

» home » Flora di Trivero e specie protette » Valle Ponzone » Altopiani centrali » Monti Rubello e Valsessera » Alta Valsessera » Fotogallery3

Fotogallery   CONIFERE  pagina 1
Fotogallery   ALBERI E CESPUGLI  pagine  2   |   |   4   |   |   6  |   7   |   8   | 
Fotogallery    FIORI ed ERBE pagine



Flora di Trivero - Gallerie fotografiche - Photogallery della flora di Trivero e del Triverese
 

Flora di Trivero - Specie Arboree ed Arbusti - pagina 3


 
Carpino Bianco - Carpinus betulus Specie spontanea diffusa nei boschi umidi dal piano all'orizzonte montano. Sugli altopiani centrali spesso forma graziosi boschi esclusivi con esemplari anche di grandi dimensioni. Nella foto in basso bosco di carpino vicino a Vaudano
carpino_bianco_carpinus_betulus
carpino_bianco_carpinus_betulus
Grosso esemplare di Carpino Bianco formato da una dozzina di diramazioni sulla collina del Motocross nei pressi del Rio Sorrenta
carpino_bianco_carpinus_betulus
Castagno - Castanea sativa Mill. Specie non autoctona di provenienza Caucasica o dall'italia-Europa Orientale introdotta in zona ad inizio Medioevo e subito coltivata ad uso alimentare che attorno al Medioevo, ad opera dell'uomo, e grazie ai Cambiamenti Climatici ed al cosiddetto Optimun Medievale ha sostituito e soppiantato quasi completamente le specie arboree autoctone. Diffuso fino ai 1000 mt di altezza sui versanti Meridionali dei Monti Rubello, fino agli 800 mt in Valsessera. Di seguito alcuni esemplari centenari del Triverese
castagno_castanea_sativa_mill
castagno_castanea_sativa_mill
castagno_castanea_sativa_mill
castagno_castanea_sativa_mill
castagno_castanea_sativa_mill
castagno_castanea_sativa_mill
Negli anni recenti anche i castagni del Triverese si sono ammalati a causa dell'attacco del cinipide galligeno del castagno di cui si è ampiamente parlato nella sezione ARTICOLI di questo sito. Di seguito una immagine delle "galle" causate dall'insetto che distrugge i castagni
castagno_castanea_sativa_mill
Ciliegio Selvatico - Prunus avium Specie spontanea diffusa in tutto il territorio dal piano fin verso i 1000 metri, meno diffusa in alta Valsessera. Le fioriture primaverili di questa pianta tra aprile e giugno tappezzano di bianco i boschi dell'altopiano centrale
ciliegio_selvatico_prunus_avium
ciliegio_selvatico_prunus_avium
ciliegio_selvatico_prunus_avium
ciliegio_selvatico_prunus_avium
ciliegio_selvatico_prunus_avium
Corniolo - Cornus mas Specie non spontanea poco diffusa, rinvenibile soprattutto a margine delle frazioni e delle vecchie cascine quale specie coltivata oggi inselvatichita. Il Corniolo è invece diffusissimo quale specie spontanea sul Monte Fenera e sui versanti meridionali delle colline di Sostegno dove forma macchie di arbusti esclusivi
corniolo_cornus_mas
corniolo_cornus_mas
 
Continua alla pagina successiva   ALBERI e ARBUSTI del TRIVERESE PAGINA 4   | torna su  |  |  Torna in home page
Torna in home page  |  pagina   1   |     2   |    3   |    4   |    5   |    6       7    8    |  Vai alla pagina successiva  |