logo_triveroitaly immagini_trivero
logo-google | Trivero - Clicca qua per cercare informazioni nel sito con Google  |  Contattaci  email   | logo-google

 

webcam_monterosa
MONTEROSA

Webcams nel nostro sito:
WEBCAMS COLLINA -
WEBCAMS ALPI
di seguito: Webcam di Ponzone di Trivero con vista su Frazioni Ponzone e Cereie ed i Monti Rubello e Webcam di Pratrivero di Trivero con vista sul M. Barone 2044 mt da Pratrivero di Trivero

webcam_trivero
TRIVERO-PONZONE vista sulle frazioni Ponzone-Cereie e Monti Rubello

up

MAPPE METEO

Strumenti Meteo per monitorare in diretta che tempo fa sul Nord Ovest italiano »

immagine_satellite_meteo.
IMMAGINE SATELLITARE A SFUMATURE CROMATICHE DI METEO60.FR

Animazione Satellitare Sat24

radar_arpa_piemonte
IMMAGINE RADAR SETTEPANI-ARPA LIGURIA

Radar Settepani Arpa Liguria

mappa_zerotermico
MAPPA DELLO ZERO TERMICO - LAMMA

Mappa Zero Termico - Lamma

carta_sinottica
CARTA SINOTTICA BRACKA/MET-OFFICE A CURA DI WETTERZENTRALE.DE

Carta Sinottica Met Office UK

temperature_europa
MAPPA DELLE TEMPERATURE REGISTRATE IN EUROPA

Temperature Wetterzentrale

carta_sinotticacarta_sinottica
CARTA SINOTTICA a cura di METEOCENTRE.COM

Carta Sinottica MeteoCentre

temporali_norditaliatemporali_norditalia
MAPPA TEMPORALI SUL NORD ITALIA A CURA DI ASTROGEO.VA.IT

Fulminazioni Astrogeo Varese

immagine_satellitare
IMMAGINE SATELLITARE A CURA DI SAT24.CO

Animazione Satellitare Europea

neve_previstaneve_prevista
MAPPA NEVE PREVISTA A CURA DI WETTERZENTRALE.DE

Mappa Neve Wetterzentrale

up

LINS UTILI - SITI AMICI
deejay-reloaded
Riascolta i programmi di Radio Deejay quando vuoi tu
radiodeejay
Ascolta Radio DeeJay

 
occasionivalsesia
OccasioniValsesia
 
bielmontewww.Bielmonte.net
Webcams Live e info da Bielmonte
 
meteogiornale
www.meteogiornale.it
Giornale Meteo in tempo reale
assoc-micologica-biellese
 
muzzanometeo
cristina_giovinazzo
www.giobottegagrafica.it
 
varesenews
 
luciobordignon
Lucio Bordignon Ornitologo


up
LINKS METEO nel nostro sito:




up

 

ANALISI METEO E PREVISIONI METEO/ SITUAZIONE IN TEMPO REALE E IL TEMPO PREVISTO / PIOGGIA, NEVE, TEMPERATURE E TEMPORALI SUL NORD ITALIA/WEBCAMS



 

09.01.2018 - IL GIORNO DELLE GRANDI PIOGGE E DELLE NEVICATE ECCEZIONALI SULLE ALPI. GIÀ SUPERATI I 250 MM DI PRECIPITAZIONI CADUTE SUL PIEMONTE OCCIDENTALE MA IL "GROSSO" DEVE ANCORA VENIRE. IL PEGGIORAMENTO MAGGIORE TRA OGGI E DOMANI MATTINA. PIOGGE ABBONDANTISSIME E NEVICATE "MONSTER" SULLE ALPI A QUOTE SEMPRE PIÚ BASSE. STAMANI PIOVE A BIELMONTE ED ALAGNA

   

OGGI ANCORA PIOGGE COPIOSE CHE DIVERRANNO PIÚ INTENSE ENTRO SERA. TORINESE E BIELLESE AL CENTRO DEL MAGGIOR MALTEMPO. NEVE A PALATE. LE VALLI DI LANZO TRA OGGI E DOMANI SUPERERANNO I 400 MM DI PRECIPITAZIONI CON ACCUMULI DI NEVE D'ALTRI TEMPI IN MONTAGNA. DA DOMANI POMERIGGIO, ED ENTRO DOMANI SERA, LE PRIME TREGUE POI IL MIGLIORAMENTO, MA DOMENICA POTREBBE TORNARE LA NEVE, STAVOLTA FINO AL PIANO!


ULTIM'ORA METEO: 08/01/2018 ore 08:00 - CONTINUA A PIOVERE INCESSANTEMENTE SUL NORD OVEST ITALIANO, IN PARTICOLAR MODO SUL PIEMONTE OCCIDENTALE E SETTENTRIONALE E SULLA VAL D'AOSTA MERIDIONALE ED ORIENTALE.

NEL TORINESE SI REGISTRANO GIÀ I PRIMI ACCUMULI DI PRECIPITAZIONI SUPERIORI AI 250 MM CON NEVICATE "MONSTER" SULLE ALPI GRAIE. A BREVE AGGIORNEREMO SIA LA TABELLA DEGLI ACCUMULI DI PIOGGIA CADUTA CON TUTTI I DATI DELLE STAZIONI METEO CHE HANNO GIÀ SUPERATO I 100 MILLIMETRI, SIA IL BOLLETTINO DELLA NEVE CADUTA DA INZIO EVENTO.

PUOI SEGUIRE GLI ACCUMULI DI NEVE CADUTA IN PIEMONTE, VALLE D'AOSTA E LOMBARDIA NELLA PAGINA DEL

BOLLETTINO DELLA NEVE


neve-novara

Sopra la grande nevicata di Cervinia dell'Epifania. Grazie al forte vento che è giunto dopo la nevicata, si sono creati cumuli di neve bel oltre i 2 metri che hanno reso la coltre instabile con il forte rischio di slavine o valanghe.

SEGUI LE IMMAGINI IN TEMPO REALE, DELLE NEVICATE E DEL TEMPO CHE FA, CON LA NOSTRE PAGINE WEBCAMS

bollettino_neve

BOLLETTINO DELLA NEVE DEL PIEMONTE, VAL D'AOSTA E LOMBARDIA

Segui in tempo reale il bollettino della neve delle Alpi Occidentali. Dove e quanto è nevicato, quanta neve è presente al suolo nelle stazioni sciistiche e gli impianti sciistici aperti. Il Bollettino è aggiornato continuamente


AGOSTO e SETTEMBRE 2017 all'insegna della siccità. Gran parte del Nord Ovest italiano in sofferenza a causa delle scarse o persino scarsissime piogge cadute. Basso Piemonte-Appennino e Liguria con un trimestre estivo rovente e di molto più secco rispetto alla norma. DOVE E QUANTO E' PIOVUTO, PROVINCIA PER PROVINCIA IN PIEMONTE. Dove e quanto è piovuto in regione in Lombardia ed analisi climatica dell'intero Nord Ovest italiano. clicca

Luglio 2017: continua la siccità nel Nord Ovest italiano. A Sud del Po accumuli di pioggia degni dell'Algeria. A Nord qualche rovescio temporalesco in più ma le anomalie pluviometriche superano anche i 100/150 millimetri mensili. In questo articolo tutte le piogge cadute sul Nord Ovest italiano con classifica degli accumuli suddivisi per singola provincia e regionali per il Piemonte, regionali per la Val d'Aosta con accumuli annuali per Lombardia e Liguria. Analisi climatica di Luglio 2017

 

 

meteo-live-piemonte

WEBCAMS COLLINA+HD Altre Webcam di collina e pianura seguendo questo link: WEBCAMS ALPI

whatsapp
Puoi approfondire argomenti Meteorologici o contattarmi inviandomi una email chidendomi di esser aggiunto al nostro gruppo Trivero Meteo Nord Ovest su Whatsapp. Scrivimi il tuo numero di cellulare, tuo luogo di residenza e ovviamente i tuoi dati personali. Sarai aggiunto quanto prima.
  pioggia   blog trivero   stazioni_meteo    
               
  pioggia   datimeteo   temporali    
               
 

PREVISIONI METEO. ANALISI SITUAZIONE ATTUALE ED EVOLUZIONE

 
 

SITUAZIONE ATTUALE

  »
© 2018 - Scritto e Pubblicato da: Angelo Giovinazzo
 
  il_meteo_piemonte  

04.01.2018 - UNA PROFONDA SACCATURA ARTICA CHE EVOLVERÀ IN GOCCIA FREDDA ALL'ORIGINE DI UNA IMPORTANTE ONDATA DI MALTEMPO SUL NORD ITALIA

Da giorni ve ne sto accennando nei box dei titoli principali della pagina, ed ora si può dare l'ufficialità all'evento ormai imminente.

A breve, una importante ondata di intenso maltempo giungerà da Ovest-Sud Ovest verso il Nord Italia apportando condizioni di intenso e persistente maltempo.

Vediamo di seguito come potrebbe evolvere il maltempo e quindi l'analisi dell'intero evento.

 
   

DALL'EPIFANIA E PER PIÚ GIORNI, ATTESA UNA INTENSA ONDATA DI MALTEMPO. PREVISTE ABBONDANTI NEVICATE SULLE ALPI CON PIOGGE DIFFUSE E PERSINO COPIOSE ANCHE AL PIANO

Ieri una Depressione Nord Atlantica denominata "Eleonor" ha portato forte scompiglio sulle isole Britanniche. Ci sono stati forti venti, mareggiate, allagamenti ed abbondanti piogge.

Oggi questa Depressione, anzichè proseguire verso Nord fin sulla Scandinavia, verrà sospinta verso Sud Ovest da un redivido Anticiclone Azzorriano che, espandendosi verso Nord Est farà cessare i forti venti zonali sulla Gran Bretagna spingendo i fronti nuvolosi associati verso la Penisola Iberica.

Si tratta della classica configurazione tipica delle stagioni di transizione quando, sull'Italia arrivano le grandi piogge.

Non siamo in Primavera, non siamo in Autunno, tuttavia anche in Inverno può accadere che il Vortice Polare, disturbato dagli Anticicloni Sub-Tropicali o da Anticicloni Artico-Polari, si frammenti, rompa la sua compattezza in sede Artica e si distenda lungo i Meridiani.

É proprio ciò che accadrà in questi prossimi giorni in cui, lo stesso Vortice Polare si allungherà lungo i Meridiani verso Sud fin sulla Penisola Iberica. Qua giungeranno masse d'aria fredda, non eccezionalmente gelida, che scaverà una importante Depressione sull'Europa Sud Occidentale.

 
 

► UNA DEPRESSIONE IBERICA CHE EVOLVERÀ IN GOCCIA FREDDA. GARANZIA DI MALTEMPO A RIPETIZIONE E AD OLTRANZA PER ALMENO 3/5 GIORNI CON ABBONDANTI PRECIPITAZIONI SUL NORD OVEST ITALIANO: ATTESE COPIOSE NEVICATE SULLE ALPI

Col passare dei giorni, il maltempo si sposterà dalla Penisola Iberica alla Francia ed entro Sabato anche sul Nord Italia. Intensi venti umidi Mediterranei soffieranno con direzione di Libeccio (da Sud Ovest). Inizialmente, Sabato sul Piemonte si avranno le cosiddette "ombre pluviometriche" con piogge deboli o del tutto assenti tra Cuneese e Torinese pianeggiante. Ciò dovuto all'effetto barriera che offrirà la catena alpina delle Alpi Liguri e Marittime.

Il Libeccio soffierà teso spingendo le masse nuvolose ad addossarsi alle Pedemontane ed Alpi Settentrionali. Dal Canavese-Biellese alle Lepontine-Alpi Ticinesi-Prealpi Lombarde e parzialmente Orobie, i venti umidi provocheranno le prime piogge in intensificazione con quota neve inizialmente a media montagna, attorno ai 1500 mt ma con rapido abbassamento della quota neve sin dal pomeriggio di Sabato. Entro sera, nelle vallate interne, sottovento al Libeccio, la neve inizierà a sostituire la pioggia anche nei fondovalle alpini.

Potrebbe, con condizionale d'obbligo, nevicare fino a fondovalle in alcune vallate della Val d'Aosta, più facilmente nelle vallate olimpiche, nell'alto Canavese-alte valli di Lanzo, in alta Valsesia ed alto Toce.

Il maltempo potrebbe intensificare tra Domenica e Martedì, senza soluzione di continuità, con brevi tregue e più lunghi episodi di pioggia continua, mai eccezionalmente forte ma spesso abbondante, soprattutto nelle zone sopravvento ai venti umidi Meridionali che sin da Domenica potrebbero risultare forti da Libeccio in quota e sulla Liguria di Levante ma, da Sud e più facilmente da Sud-Est, Est sulla Pianura Padana ed Alpi Centrali in Lombardia.

Le prime proiezioni dei modelli matematici indicano che tra Domenica e Martedì-Mercoledì le precipitazioni intensificheranno anche nel Cuneese con nevicate copiose fin negli alti fondovalle e forse persino con pioggianeve su Cuneo. Più facilmente a quote alto collinari attorno ai 6/700 mt. Potrebbe, e ancora una volta il condizionale è d'obbligo, nevicare anche ad Aosta.

Le nevicate maggiori sono però attese dalle Valli di Lanzo al Biellese-Sesia-Toce-Alpi Ticinesi. Qua i modelli matematici al momento indicano i primi accumuli di neve "monster" ovvero ingenti. Si parla di accumuli sopra i 2 metri ma non si escludono punte di 3 metri a causa della lunga permanenza delle precipitazioni che rimarranno sempre nevose fino a fondovalle nelle vallate sottovento interne ma a quote variabili tra i 7/800 mt ed i 1200/1400 sui monti esterni.

Tutto dipenderà dal tipo di correnti, dall'intensità, dal calore, dalla presenza o meno di masse d'aria fredda. Si tenga comunque conto che si formerà una cosiddetta Goccia Fredda, ovvero la nascente Depressione Artica in seno al Vortice Polare, sin da Domenica o al più tardi Lunedì smetterà di esser alimentata dal Vortice Polare, isolandosi in Mediterraneo ed avanzando verso Est apportando masse d'aria fredda in quota in netto contrasto con le sue correnti pre-frontali umide e miti Mediterranee.

Lo scontro di masse d'aria con temperature e caratteristiche molto differenti, darà vita a persistenti formazioni nuvolose aggregate in Fronti Caldi, Occlusi e Freddi che si alterneranno e che a più riprese giungeranno sull'Italia con maggior persistenza sul Nord Ovest italiano dove sono previste le precipitazioni maggiori.

Attenzione rivolta anche alla Liguria di Levante, Emilia Occidentale-alta Toscana dove i venti umidi Mediterranei potrebbero portare precipitazioni particolarmente copiose o persino alluvionali. In un secondo momento il forte maltempo di Piemonte e Val d'Aosta-Ticino si potrebbe spostare in Lombardia. Accumuli di neve "monster" si potrebbero quindi realizzare nella seconda parte dell'ondata di maltempo, tra Lunedì/Martedì e Mercoledì tra Canton Ticino e Lombardia con maltempo in attenuazione (forse) sul Piemonte e VdA.

Ovviamente questa è solo una probabile evoluzione basata sulle proiezioni al momento disponibili. Strada facendo le cose potrebbero cambiare ma l'impianto barico dovrebbe poter esser confermato con Saccatura Artica e successiva Goccia Fredda in formazione in Mediterraneo. Questo pare appurato e confermato.

A seguire avremo poi una probabile interazione tra Atlantico e masse fredde Continentali Orientali. Se le attuali proiezioni verranno confermate, attorno a metà Gennaio si potrebbe avere una nuova ondata di maltempo, questa volta però caratterizzata da nevicate fino in Pianura Padana. Ovviamente da confermare.

xxxxxx

Trattiamo argomenti METEO anche sul nostro nuovo BLOG
www.trivero-italy.it

up


 
giobottegagrafica  
  il_meteo_piemonte  

PREVISIONE PER OGGI » © - Scritto e Pubblicato da: Angelo Giovinazzo

MALTEMPO SUL PIEMONTE OCCIDENTALE. LE GRANDI PIOGGE ASSUMONO ORA LE TIPICHE CARATTERISTICHE PRIMAVERILI

SONO GIÀ MOLTE LE LOCALITÀ DEL PIEMONTE OCCIDENTALE, SETTENTRIONALE E DELLA VAL D'AOSTA MERIDIONALE/ORIENTALE CHE SUPERANO I 100 MM DI PIOGGIA CADUTA CON NEVICATE GIÀ COPIOSE MA CHE ANDRANNO AUMENTANDO DI INTENSITÀ E DURATA IN GIORNATA TANTO CHE ALCUNI MODELLI MATEMATICI GIÀ INDICANO ACCUMULI CHE ENTRO SERA POTREBBERO RAGGIUNGERE E SUPERARE I 400 MM TRA VALLI DI LANZO-ALPI GRAIE-GRAN PARADISO.

 
     

 

 
 

AL CENTRO DEL "FURIOSO" MALTEMPO ANCHE IL RESTO DEL TORINESE-BIELLESE-SESIA E BASSA VAL D'AOSTA. Meno interessato dal matempo il Cuneese Centro-Orientale-Astigiano ed Alessandrino. In Lombardia a tratti persino occhiate di sole ma, al Nord Ovest Lombardo arrivano le prime piogge.

Sarà oggi la giornata APICE DEL MALTEMPO. Vediamo dove, come e quando sono previste le piogge-nevicate maggiori:

OGGI per tutta la mattinata ancora piogge abbondantissime sul Torinese Occidentale. Dal Monviso al Gran Paradiso saranno grandi piogge con intensità di tipo primaverile, quasi da rovescio temporalesco e neve a larghissime falde e fitta che cadrà abbondante in montagna, fino a quote prossime agli 800 mt ma persino di fondovalle nelle vallate interne-alte vallate del Torinese. Le Valli di Lanzo risulteranno le valli con i più alti accumuli di pioggia e di neve, già prossime ai 250 mm caduta, entro fine giornata supereranno i 300 mm ed entro domani i 400/450 mm.

Accumuli che in primavera o in autunno sono da rischio alluvionale ma, per fortuna in queste zone la neve cade fino a quote relativamente basse. Nevica invece a quote molto più alte sul resto del Piemonte dove soffia teso il vento Meridionale di OSTRO. Direttamente dal Golfo Ligure-Tirreno groppi nuvolosi carichi di piogge risalgono l'Appennino e si portano verso il Biellese-Sesia-Ossola-Torinese.

A inizio pomeriggio il maltempo interessa ancora diffusamente il Torinese Occidentale ma si espande anche al Biellese-Sesia-bassa Val d'Aosta-Ossola.

Sarà però a inizio sera che le cose si complicheranno perchè groppi nuvolosi carichi di piogge copiose si addosseranno alle Alpi Occidentali dal Monviso a Macugnaga. Groppi con piogge abbondantissime scaricheranno piogge e neve "monster" tra Monviso-Dora Baltea-Valli di Lanzo-alte valli Canavesane-Gran Paradiso anche Aostano-Val d'Aosta Orientale-alto Eporediese-Biellese non solo montano fin sull'alta pianura Vercellese-Sesia e al limite Vergante Occidentale di confine con la Valsesia. Piogge ancora meno forti ad Est di Borgomanero fin sulle Alpi Ticinesi ma piogge quasi assenti ad Est del Lago Maggiore e Ticino.

Fino almeno alle 23/24 sono previsti addirittura rovesci di tipo primaverili. Non si esclude persiono qualche tuono al piano. Dal Canavese Orientale-Eporediese al Biellese-Sesia-Vergante-Cusio-Verbano sarà un unico groppo di tipo cumuliforme a scaricare grandi quantità d'acqua a basa quota e di neve a quote più elevate. I modelli indicano che la quota neve rimarrà alta in mattinata a Nord della Dora Baltea, con zero termico a 2000 mt ma in calo da metà mattinata con neve che scenderà a 1500/1400/1300/1200 col passare delle ore fino a raggiungere i 1100/1000 mt sull'alto Piemonte entro sera. Continuerà invece a nevicare fin verso i 900/700 mt sul Torinese Occidentale. Cuneese invece tagliato fuori dalle grandi precipitazioni con piogge moderate-forti solo sui monti di confine col Torinese e assenza di precipitazioni sulle zone pianeggianti ad Est di Cuneo.

In Val d'Aosta ci saranno abbondantissime nevicate soprattutto sui settori Sud ed Ovest ma in linea di massima fino ad Aosta potrebbero verificarsi precipitazioni ovunque abbondanti ma che scemano da Aosta verso il Bianco.

In tarda serata il maltempo allenta sul Torinese. Cessa a Sud attorno al Monviso e Via Lattea poi anche sul Canavese spostandosi verso Nord Est sull'alto Piemonte con massimo maltempo sui monti di confine tra Piemonte e Svizzera. Qualche groppo temporalesco, non necessariamente con tuoni, raggiungerà la Lombardia Occidentale-Novarese-Canton Ticino esaurendosi però entro la prima parte della nottata. Durante la notte massimo maltempo su Alpi Ticinesi con quota neve in abbassamento anche sotto i 1000 mt ma poi in spostamento verso il Misox-Mesolcino e poi Grigioni ma qua si esauriscono.

Nonostante la tregua di fine nottata il maltempo non si esarisce ancora. Attorno all'alba di domani riprende sul Piemonte Occidentale .

DURANTE L'INTERO EVENTO AGGIORNEREMO FREQUENTEMENTE IL BOLLETTINO DELLA NEVE CADUTA IN PIEMONTE, VAL D'AOSTA E LOMBARDIA COSì DA AVERE UN PUNTO DI RIFERIMENTO SULL'ALTEZZA DELLA NEVE, PRIMA DELLE ABBONDANTI NEVICATE PREVISTE IN ARRIVO E DURANTE E DOPO LE NEVICATE.
up


 
  il_meteo_piemonte  

MARTEDì ANCORA FORTE MALTEMPO AL MATTINO, MENO AL POMERIGGIO POI CESSA

Giornata ancora di maltempo con mattinata con piogge che tornano ad intensificare su Ovest e Nord Piemonte e sulla Val d'Aosta Orientale e Sud Orientale. Dal Monviso al Rosa ancora abbondanti precipitazioni, anche se meno forti rispetto al pomeriggio-sera di ieri. Entro metà mattinata il maltempo si sposta nuovamente verso Nord lasciando libero il Torinese e proseguendo solo a Nord Est della Dora Baltea. Tra Biellese-Sesia ed Ossola ancora piogge moderate-forti ma probabilmente assenti sul Verbano-Cusio Orientale. Qualche groppo cumuliforme qua e là su alta Lombardia e Ticino Svizzero con rovesci associati. La quota neve scende fin verso i 900/800 mt ma anche a fondovalle nelle vallate interne alpine.

 
 

Dopo il mezzogiorno le piogge-nevicate cessano ad Ovest e proseguono solo su Vergante e Vco-Alpi Retiche-Ticino Svizzero. Dopo le 14 ultime piogge sul Ticino Svizzero ma cessano del tutto sul Piemonte. Da Sud arrivano schiarite tra le nubi residue e la diffusa variabilità.

Nel pomeriggio ed entro sera più sole ovunque pur nella variabilità e nella possibilità che al piano si formino nebbie a banchi poi vere nebbie entro sera-notte. Temperature in aumento al piano. Anche sensibile in Pianura Padana dove arriva il sole.   up


 
  il_meteo_piemonte  

MERCOLEDì ARRIVA IL SOLE MA AL PIANO NEBBIE DIFFUSE. RISCHIO VALANGHE ALTISSIMO SULLE ALPI COL SOLE

Oggi giornata uggiosa al piano dove nebbie, banchi di nebbia, foschie o addirittura strati nuvolosi bassi fino al suolo impediranno il soleggiamento con diminuzioni termiche associate alle inversioni termiche.

Sulle montagne più sole con strati nuvolosi fino in alta collina o bassa montagna. Sole sulle Alpi con nubi in aumento sul Verbano ed in Appennino. Cresce il rischio valanghe con l'aumento termico dovuto al maggior soleggiamento. Zero termico attorno ai 1200/1400 mt.

 
 

xxxx. up


 
  il_meteo_piemonte  

TENDENZA A SEGUIRE: VARIABILE CON NEBBIE O STRATI NUVOLOSI BASSI E SOLE SULLE ALPI. DOMENICA FORSE ARRIVA LA NEVE FINO AL PIANO PIEMONTESE

GIOVEDì resta elevato il rischio NEBBIE o Strati Nebbiosi medio-bassi tra piano e pedemontane Settentrionali. Variabilità con nebbie-nubi basse anche Venerdì ma con più sole a Sud del Po. Qualche gelata in arrivo al piano tra Venerdì e Sabato e temperature in leggera diminuzione ma ancora sopra i 12/14°C al piano dove non ci saranno nebbie. In caso di nebbie non superiori ai 5/8°C. DOMENICA PEGGIORA CON FREDDO. PROBABILI NEVICATE FINO AL PIANO MA PER ORA ANCORA INCERTE E DA CONFERMARE.

 
 

SEZIONE PIOGGIA PIEMONTE SETTENTRIONALE -
Dove e quanto è piovuto nel Piemonte Settentrionale

 
 

PIOGGIA NORD OVEST ITALIANO:
LUNEDì 08 GENNAIO 2018 aggiornamento delle ore 18:15

Aggiornamento pioggia caduta

Di seguito aggiornamento relativo alla pioggia caduta in Piemonte e parte della VdA, a partire dal giorno 5 di Gennaio con gli accumuli totali (al di sopra dei 140 mm totali) aggiornati alle ore 18:30, il primo dato invece si riferisce alla precedente misurazione delle ore 7:30 di LUNEDì 08 Gennaio 2018:

  1. CORIO-PIANO AUDI-TO 258.0 /361 millimetri
  2. ALA DI STURA-TO 158.0 / 272.0
  3. LILLIANES-GRANGES-AO 136.0 /265.0
  4. VALPRATO-SOANA-PIAMPRATO-TO 149.0 / 252.0
  5. BALME-TO 146.0 / 246.0
  6. PONTBOSET-AO 162.0 / 241.0
  7. LOCANA-ROSONE 142.0 / 243.0
  8. VIÚ CENTRALE FUCINE-TO 138.0 / 235.0
  9. TRIVERO ALPE CAMPARIENT-MERA-BI 132.0 / 233.0
  10. COAZZE-TO 145.0 / 228.0
  11. SPARONE-TO 141.0 / 226.0
  12. RIMA-VALSESIA 148.0 / 221.0
  13. NOASCA-TO 134.0 / 217.0
  14. BOCCIOLETO-VALSESIA 120.0 / 215.0
  15. GROSCAVALLO-FORNO ALPI GRAIE-TO 195.0
  16. LEMIE-TO 114.0 / 193.0
  17. FOBELLO-VALSESIA 110.0 / 186.0
  18. TRAVERSELLA-TO 110.0 / 181.0
  19. ANGROGNA-VACCERA-TO 102.0 / 180.0
  20. CARCOFORO-VALSESIA 104.0 / 176.0
  21. PIEDICAVALLO-BI 105.0 / 173.0
  22. LANZO-TO 121.0 / 172.0
  23. LANZO-STURA DI LANZO-TO 117.0 / 172.0
  24. PIZZANCO-VB 109.0 / 171.0
  25. GIAGLIONE-VAL CLAREA-TO 107.0 / 167.0
  26. MASSELLO-TO 126.0 / 163.0
  27. PRALY-TO 101.0 / 163.0
  28. VIÚ-NIQUIDETTO-TO 161.0
  29. CHIOMONTE FINERE-TO 161.0
  30. VARISELLA-TO 157.0
  31. PERRETO-GERMANASCA-TO 155.0
  32. MACUGNAGA PECETTO-VB 142.0
  33. BORGONE SUSA-TO 140.0
  34. RASSA-VALSESIA 141.0

PIOGGIA E NEVE DURANTE L'INTERO EVENTO. Per intanto è possibile consultare il nuovo BOLLETTINO DELLA NEVE CADUTA IN PIEMONTE, VAL D'AOSTA E LOMBARDIA in questa pagina.

 
 

METEOFUNGHI » 02.01.2018 - CLASSIFICHE PRECIPITAZIONI

LA CLASSIFICA DEGLI ACCUMULI DI PIOGGIA CADUTA NELL'ALTO PIEMONTE E NEL NORD OVEST ITALIANO DAL 2013 AL 2017

Clicca sul mese per consultare e/o scaricare il file in formato Pdf

ANNO 2017 | GENNAIO 2017 | FEBBRAIO 2017 | MARZO 2017 | APRILE 2017 | MAGGIO 2017 | GIUGNO 2017 | LUGLIO 2017 | AGOSTO 2017 | SETTEMBRE 2017 | OTTOBRE 2017 | NOVEMBRE 2017 | DICEMBRE 2017

 
 

SCOPRI QUANTA PIOGGIA E' CADUTA NELL'ALTO PIEMONTE NEGLI ANNI 2000

ANNO 2016:

GENNAIO 2016 | FEBBRAIO 2016 | MARZO 2016 | APRILE 2016 | MAGGIO 2016 | GIUGNO 2016 | LUGLIO 2016 | AGOSTO 2016 | SETTEMBRE 2016 | OTTOBRE 2016 | PARZIALE NOVEMBRE ALLUVIONE 24.11.2016 | PIOGGIA 18/25 NOVEMBRE 2016 | NOVEMBRE 2016 | DICEMBRE 2016

ANNO 2015:

GENNAIO 2015 | FEBBRAIO 2015 | MARZO 2015 | APRILE 2015 | MAGGIO 2015 | GIUGNO 2015 | LUGLIO 2015 | AGOSTO 2015 | SETTEMBRE 2015 | OTTOBRE 2015 | NOVEMBRE 2015 | DICEMBRE 2015


ANNO 2014:

GENNAIO 2014 | FEBBRAIO 2014 | MARZO 2014 | APRILE 2014 | MAGGIO 2014 | GIUGNO 2014 | LUGLIO 2014 | AGOSTO 2014 | SETTEMBRE 2014 | OTTOBRE 2014 | NOVEMBRE 2014 | DICEMBRE 2014


ANNO 2013:

Mesi con dati riferiti solo al Biellese e Valsesia - le sigle utilizzate nei file pdf si riferiscono a: ALA=Alagna Valsesia, BI=Biella, ORO=Oropa, CAR=Carcoforo, BRG=Borgosesia, GRA=Graglia, CEL= Cellio, PET=Pettinengo, BIEL=Bielmonte, PRY=Pray Biellese, RAS=Rassa, SAB=Sabbia, VAR=Varallo Sesia, CAM=Trivero Alpe Camparient, CAU=Trivero Caulera, PRA=Trivero Pratrivero, PON=Trivero Ponzone, MAS=MAsserano S. Giacomo, LOZ=Lozzolo, NO=Novara, VC=Vercelli

Quant'è piovuto nel Piemonte Settentrionale: GENNAIO 2013 | FEBBRAIO 2013 | MARZO 2013| APRILE 2013 | MAGGIO 2013

Di seguito i mesi con classifica e accumuli totali per il Piemonte Settentrionale (Quadrante):

GIUGNO 2013 | LUGLIO 2013 | AGOSTO 2013 | SETTEMBRE 2013 | OTTOBRE 2013 | NOVEMBRE 2013 | DICEMBRE 2013   up

Nel caso in cui qualche link risultasse non funzionante o interrotto vi preghiamo di darcene avviso via email a: triveroitaly@gmail.com


 
 

TEMPERATURE MINIME E MASSIME REGISTRATE NEI CAPOLUOGHI PIEMONTESI

METEO LIVE »Temperature minime registrate oggi con relativa variazione rispetto al giorno precedente. Temperature massime registrate ieri con relativa variazione rispetto al giorno precendente.
Capoluogo
Min
08/01
  Max
07/01
   
ALESSANDRIA +6.0 = +6.9 =  
ASTI +6.4 + +6.4 +  
BIELLA +9.2 + +9.2 +  
CUNEO +3.3 - +4.8 =  
NOVARA +9.4 + +9.4 +  
TORINO +8.4 + +8.4 +  
VERBANIA +8.5 + +8.5 +  
VERCELLI +8.7 + +8.7 + up

TEMPERATURE - TENDENZA riportata nel pannello temperature. Le temperature MINIME riportate in tabella sono aggiornate alle ore 8 del mattino. Abbassamenti serali si potrebbero realizzare dopo tale ora o in serata entro la mezzanotte.

up  

METEO FUNGHI - TEMPERATURE MINIME E MASSIME REGISTRATE NEL PIEMONTE SETTENTRIONALE nelle provincie di Vercelli, Biella, Novara e Verbania

Legenda: la tonalità dei colori aiuta ad individuare più facilmente le temperature e le relative distribuzioni sul territorio
                                     
-36 -34 -32 -29 -26 -23 -20 -18 -15 -12 -10 -8 -6 -4 -2 -1 0
                                 
+35 +33 +30 +28 +26 +24 +22 +20 +18 +16 +14 +12 +10 +8 +6 +4 +2
  08.01.2018 - TEMPERATURE IN PROGRESSIVA LENTA DIMINUZIONE
Località ed altezza sul livello del mare: rete Meteorologica Arpa Piemonte e Amatoriali. MIN 08
MAX 07
 
Alagna Punta Gnifetti presso Capanna Margherita - 4560 mt [Stazione Meteo Arpa] -17.4 -16.4
Alagna-VC Bocchetta delle Pisse - 2410 mt [Stazione Meteo Arpa Alagna] -3.3* -1.6*
Alagna Valsesia-VC (Località Miniere) - 1347 mt [Stazione Meteo Arpa Alagna] +0.3*' +1.4
Ayas-Alpe Aventine (Aosta) - 2073 mt [Stazione Meteo Arpa Piemonte] -1.2.* +0.9*
Andrate (TO) Località Pinalba-Tracciolino - 1580 mt [Stazione Meteo Arpa Andrate] +1.7 +2.2
Biella-Oropa Santuario - 1186 mt [Stazione Meteo Arpa Oropa] +4.6 +4.8
Biella Stazione urbana Centro-Città - 405 mt [Stazione Meteo Arpa Biella] +9.1 +9.2
Borgofranco d'Ivrea (Torino) 337 mt [Stazione Meteo urbana Arpa Piemonte] +9.5 +10.5
Boccioleto-VC (Valsesia) - 800 mt [Stazione Meteo Arpa Boccioleto] +2.1 +5.0
Carcoforo-VC (Valsesia) - 1290 mt [Stazione Meteo Arpa Carcoforo] +0.2* +1.1
Cellio-VC (Valsesia) - 705 mt [Stazione Meteo Arpa Cellio] +6.7 +7.3
Graglia-BI località Tracciolino - 1005 mt [Stazione Meteo Arpa Graglia] +5.5 +5.6
Piedicavallo-BI (alta Valle Cervo) - 1040 mt [Stazione Meteo Arpa Piedicavallo] +5.2 +5.4
Pettinengo-BI - 725 mt [Stazione Meteo Arpa Pettinengo] +6.9 +7.1
Pila-Scopello-VC (Valsesia) - 686 mt  » vai in stazione Meteo amatoriale +2.4 +3.8
Rassa-VC (Valsesia) - 925 mt [Stazione Meteo Arpa Rassa] +1.6 +2.5
Rima-VC località San Giuseppe (Valsesia) - 1289 mt [Stazione Meteo Arpa Rima] +0.5* +1.7
Varallo Sesia-VC (Valsesia) - 470 mt [Stazione Meteo Arpa Varallo Sesia] +4.8 +5.5
Pray Biellese località Ponte Pianceri basso-Sessera - 409 mt [Arpa Pray] +6.7 +6.8
Piatto-Bielmonte-BI (Oasi Zegna) - 1480 mt  [Arpa]  » vai in stazione Meteo amatoriale +2.6 +3.0
Trivero-BI località Alpe Camparient (Oasi Zegna) - (Alpe di Mera) - 1515 mt  [Arpa] +2.1 +2.6
Albano Vercellese-VC - 155 mt - [Stazione Meteo Arpa Albano Vercellese] +9.0 +9.1
Borgomanero-NO (Vergante) - 300 mt -  [Arpa] - » vai in stazione Meteo +7.9 +8.7
Lozzolo-VC Rusca Randa-Marchiazzola-Bonda Grande - 533 mt [Stazione Meteo Arpa] +7.4 +8.2
Massazza-BI - 226 mt  [Stazione Meteo Arpa Massazza] +9.0 +9.5
Masserano-BI Località San Giacomo - 243 mt  [Stazione Meteo Arpa Masserano] +9.1 +9.8
Momo-NO Località Ponte Agogna - 213 mt [Stazione Meteo Arpa Momo] +9.0 +9.2
Piverone-TO Località Lago di Viverone - 230 mt [Stazione Meteo Arpa Piverone] +9.2 +9.8
Paruzzaro-NO (Vergante) - 332 mt - [Stazione Meteo Arpa Paruzzaro] +7.1 +9.2
Novara Stazione Urbana cittadina - 151 mt [Stazione Meteo Arpa Novara Centro] +8.6 +9.4
Vercelli Stazione Extra Urbana Periferica - 132 mt [Stazione Meteo Arpa Vercelli] +8.5 +8.7
Alpe Devero (Baceno-VCO) - 1634 mt [Stazione Meteo Arpa Baceno-Alpe Devero] +0.5* +2.2
Ameno - Monte Mesma (NO-Lago d'orta) - 540 mt - [Stazione Meteo Arpa Ameno] +7.3 +8.6
Domodossola - 252 mt [Stazione Meteo Arpa Domodossola fondo Toce] +3.9 +5.5
Macugnaga Passo del Moro (Monte Rosa Orientale) - 2820 mt [Stazione Meteo Arpa] -5.5* -4.6*
Omegna Lago d'Orta - NO - 292 mt [Stazione Meteo Arpa Omegna-lago d'Orta] +6.8 +8.5
Stresa Monte Mottarone - 1502 mt [Stazione Meteo Arpa Mottarone] +2.2 +2.8
Stresa Lago Maggiore - Someraro - 425 mt [Stazione Meteo Arpa Stresa] +6.4 +9.8
Trivero località Pratrivero (Rivaccia) - 560 mt - » vai in stazione Meteo amatoriale +7.6 +8.2
Trivero località Ponzone-Via Diagonale - 520 mt - » vai in stazione Meteo amatoriale +7.2 +7.7
Curino Località Olzera - 540 mt - » vai in stazione Meteo amatoriale +7.8 +8.1
Grignasco (Valsesia)-Stazione Centro-Paese - 322 mt - » stazione Meteo +NP +NP
                                up
-36 -34 -32 -29 -26 -23 -20 -18 -15 -12 -10 -8 -6 -4 -2 -1 0
                                 
+35 +33 +30 +28 +26 +24 +22 +20 +18 +16 +14 +12 +10 +8 +6 +4 +2

METEO IN DIRETTA » Temperature minime di oggi, massime di ieri in Piemonte

Nella tabella le seguenti località: Tempertura minima e massima di Alagna Valsesia-Centro-Punta Gnifetti/Monte Rosa e Bocchetta delle Pisse | Temperatura minima e massima di Biella-Centro ed Oropa | Temperatura minima e massima di Andrate-Tracciolino-TO | Temperatura minima e massima di Boccioleto in Valsesia | Temperatura minima e massima di Cacoforo in Valsesia | Temperatura minima e massime di Cellio in Valsesia | Temperatura minima e massima di Graglia-Santuario-BI| Temperatura minima e massima di Piedicavallo-BI | Temperatura minima e massima di Pettinengo-BI| Tempertura minima e massima di Pila in Valsesia | Temperatura minima e massima di Rassa in Valsesia | Temperatura minima e massima di Varallo Sesia | Temperatura minima e massima di Pray Biellese | Temperatura minima e massima di Piatto-località Bielmonte | Temperatua minima e massima di Trivero-località Caulera-Località Alpe Camparient presso Mera-Località Pratrivero-Località Ponzone | Temperatura minima e massima di Curino-Biella | Temperatura minima e massima di Albano Vercellese | Temperatura minima e massima di Borgomanero-NO | Temperatura minima e massima di Lozzolo-VC | Temperatura minima e massima di Massazza-BI | Temperatura minima e massima di Masserano-San Giacomo-BI | Temperatura minima e massima di Momo-NO | Temperatura minima e massima di Piverone-TO | Temperatura minima e massima di Paruzzaro-NO | Temperatura minima e massima di Novara | Temperatura minima e massima di Vercelli | Temperatura minima e massima di Baceno-Alpe Devero-VB | Temperatura minima e massima di Ameno-Monte Mesma-NO | Temperatura minima e massima di Domodossola-VB | Temperatura minima e massima di Macugnaga-Passo del Moro-Monte Moro-VB | Temperatura minima e massima di Omegna Lago d'Orta-NO | Temperatura minima e massima di Stresa-Mottarone e Someraro


PREVISIONI METEO AUTOMATICHE COMPUTERIZZATE

 

Previsioni meteo computerizzate-automatiche per Trivero (Biella) a cura de: IL METEO

 
  up

  Previsioni meteo computerizzate-automatiche per la giornata odierna in PIEMONTE a cura di: 3B METEO

 

PREVISIONE METEO PER IL PIEMONTE A CURA DI: 3B METEO PER OGGI ORE 12

 
  3Bmeteo up
 

PREVISIONE METEO PER IL PIEMONTE A CURA DI: 3B METEO PER OGGI ORE 18

 
  3Bmeteo up
 

PREVISIONE METEO PER IL PIEMONTE A CURA DI: 3B METEO PER OGGI ORE 21

 
  3Bmeteo up
 
   indice  | TORNA SU | ARTICOLI BLOG | ANALISI ED EVOLUZIONE METEO | PREVISIONI A BREVE SCANDENZA | PIOGGIA | TEMPERATURE MINIME MASSIME CAPOLUOGHI | TEMPERATURE ALTO PIEMONTE | PREVISIONI AUTOMATICHE | 3B METEO
su
coop
 
LEGGI GLI ARTICOLI DEL NOSTRO BLOG TRIVERO-ITALY.IT
Home page Torna su - UP Funghi Webcams contattaci: triveroitaly@gmail.com

www.trivero-italy.com - www-trivero-italy.it  © Giovinazzo Angelo - TRIVERO (Biella) -
C.F. GVNNGL61T28H889T - © 2010/2017 - Testi ed immagini replicabili previa autorizzazione
Puoi leggere l'informativa relativa a cookies & privacy cliccando questo link